Continuano le attività di sensibilizzazione alla cultura del mare e di educazione ambientale della Capitaneria di porto di Viareggio.

Nel fine settimana appena trascorso, i militari, unitamente a personale della CRI, Comitato Viareggio - Versilia, hanno fornito il loro supporto all'idea di un gruppo scout di Figline Valdarno 1° (AR). Una ventina di ragazzi ed i loro accompagnatori hanno sfruttato una attività esterna programmata, in questo caso in Versilia, per parlare di ecologia ed educazione ambientale; per fare qualcosa di concreto, hanno deciso di pulire, tutti insieme, una delle spiagge più frequentate di Viareggio, di fronte alla centrale Piazza Mazzini.

In poco tempo sono stati raccolti vari sacchetti di bottiglie di vetro e di plastica, oltre a materiale plastico abbandonato di vario genere, poi adeguatamente smaltito con la collaborazione del Comune di Viareggio e di Sea Ambiente Spa. Si è trattato di un piccolo gesto ma significativo, di buon esempio per le tante persone incuriosite dalla presenza delle divise scout sulla spiaggia.

Queste iniziative si inseriscono nella settimana dedicata alla cultura del mare che avrà il suo culmine il giorno 11 aprile 2019, Giornata nazionale del mare e della cultura marinara, con un convegno sulle future tecnologie e le nuove figure professionali marittime, cui seguirà l'inaugurazione del simulatore di plancia presso l'Istituto Tecnico Nautico "Artiglio" di Viareggio, eventi al quale parteciperanno rappresentanti del MIUR e varie autorità militari e civili.

La settimana dedicata al mare si concluderà quindi sabato 13 aprile 2019 con una esercitazione di ricerca e soccorso in mare nelle acque prospicienti la piazza Enrico Pea (Bagno Dori), coordinata dalla Capitaneria di porto di Viareggio con l'attiva partecipazione di tutte le Associazioni di Volontariato e di Protezione Civile del litorale versiliese.


08/04/2019 Viareggio

Continuano le attività di sensibilizzazione alla cultura del mare e di educazione ambientale della Capitaneria di porto di Viareggio.

Nel fine settimana appena trascorso, i militari, unitamente a personale della CRI, Comitato Viareggio - Versilia, hanno fornito il loro supporto all'idea di un gruppo scout di Figline Valdarno 1° (AR). Una ventina di ragazzi ed i loro accompagnatori hanno sfruttato una attività esterna programmata, in questo caso in Versilia, per parlare di ecologia ed educazione ambientale; per fare qualcosa di concreto, hanno deciso di pulire, tutti insieme, una delle spiagge più frequentate di Viareggio, di fronte alla centrale Piazza Mazzini.

In poco tempo sono stati raccolti vari sacchetti di bottiglie di vetro e di plastica, oltre a materiale plastico abbandonato di vario genere, poi adeguatamente smaltito con la collaborazione del Comune di Viareggio e di Sea Ambiente Spa. Si è trattato di un piccolo gesto ma significativo, di buon esempio per le tante persone incuriosite dalla presenza delle divise scout sulla spiaggia.

Queste iniziative si inseriscono nella settimana dedicata alla cultura del mare che avrà il suo culmine il giorno 11 aprile 2019, Giornata nazionale del mare e della cultura marinara, con un convegno sulle future tecnologie e le nuove figure professionali marittime, cui seguirà l'inaugurazione del simulatore di plancia presso l'Istituto Tecnico Nautico "Artiglio" di Viareggio, eventi al quale parteciperanno rappresentanti del MIUR e varie autorità militari e civili.

La settimana dedicata al mare si concluderà quindi sabato 13 aprile 2019 con una esercitazione di ricerca e soccorso in mare nelle acque prospicienti la piazza Enrico Pea (Bagno Dori), coordinata dalla Capitaneria di porto di Viareggio con l'attiva partecipazione di tutte le Associazioni di Volontariato e di Protezione Civile del litorale versiliese.


Viareggio

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio a Vagli di Sopra per l’educazione ambientale

Immagine segnaposto

“VIAREGGIO, TRONCO D’ALBERO ALLA DERIVA IN PORTO, INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA”

Immagine segnaposto

A gonfie vele il progetto alternanza scuola lavoro tra Capitaneria di porto ed Istituto Nautico di Viareggio