La Capitaneria di porto - Guardia Costiera di Viareggio, anche per l'anno 2017, ha aperto le porte ad alcuni studenti degli Istituti Scolastici della Versilia, nell'ambito del progetto "alternanza scuola-lavoro".

La collaborazione, che scaturisce da una specifica convenzione tra Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto ed Istituti Scolastici, si basa su un modello di apprendimento che avvicina in maniera pratica i giovani al mondo del lavoro.

La prima settimana ha avuto come protagonisti 7 studenti delle classi terze del Liceo Classico e Linguistico "Giosuè Carducci" di Viareggio: Al Kayal Kevin, Barducci Nicole, Genovali Camilla, Logli Margherita, Lombardi Chiara, Petrucci Fabio e Salvatori Mirco.   

I ragazzi hanno ascoltato le esperienze professionali dei loro tutors, seguito lezioni teoriche anche attraverso la visione di filmati istituzionali, partecipato come giovani marinai appena arruolati ad alcune attività tecnico-amministrative, in particolare presso gli uffici patenti nautiche, gente di mare, naviglio e demanio marittimo.

Inoltre, hanno seguito alcune attività operative, visitando la sala operativa, dove vengono gestite tutte le fasi di ricerca e soccorso in mare, e salendo a bordo delle motovedette appositamente dedicate a questo delicato compito. Infine, sono stati ospiti del Museo della Marineria ed hanno partecipato a sopralluoghi presso una pescheria, a bordo di una imbarcazione dedita alla pesca-turismo e presso un cantiere navale.

Al termine dell'intensa settimana, gli studenti sono stati salutati dal Comandante della Capitaneria di Porto Davide Oddone, che ha espresso soddisfazione per l'attenzione e la curiosità evidenziate.

Gli stage aziendali proseguiranno nelle prossime settimane con altri ragazzi e ragazze  del Liceo Carducci e delI'I.I.S. Galilei-Artiglio di Viareggio, fino ad arrivare  al mese di giugno, quando partiranno i campi giovani estivi riservati ai giovani dai 15 ai 22 anni.  

Magari qualcuno dei partecipanti proverà un domani ad intraprendere la carriera nella Marina Militare: certamente, attraverso questi momenti, gli studenti hanno l'opportunità di conoscere meglio la realtà della Capitaneria di porto-Guardia Costiera e, soprattutto, arricchire la loro cultura del mare, dell'ambiente marino e delle sue risorse.  

11/02/2017 Viareggio

La Capitaneria di porto - Guardia Costiera di Viareggio, anche per l'anno 2017, ha aperto le porte ad alcuni studenti degli Istituti Scolastici della Versilia, nell'ambito del progetto "alternanza scuola-lavoro".

La collaborazione, che scaturisce da una specifica convenzione tra Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto ed Istituti Scolastici, si basa su un modello di apprendimento che avvicina in maniera pratica i giovani al mondo del lavoro.

La prima settimana ha avuto come protagonisti 7 studenti delle classi terze del Liceo Classico e Linguistico "Giosuè Carducci" di Viareggio: Al Kayal Kevin, Barducci Nicole, Genovali Camilla, Logli Margherita, Lombardi Chiara, Petrucci Fabio e Salvatori Mirco.   

I ragazzi hanno ascoltato le esperienze professionali dei loro tutors, seguito lezioni teoriche anche attraverso la visione di filmati istituzionali, partecipato come giovani marinai appena arruolati ad alcune attività tecnico-amministrative, in particolare presso gli uffici patenti nautiche, gente di mare, naviglio e demanio marittimo.

Inoltre, hanno seguito alcune attività operative, visitando la sala operativa, dove vengono gestite tutte le fasi di ricerca e soccorso in mare, e salendo a bordo delle motovedette appositamente dedicate a questo delicato compito. Infine, sono stati ospiti del Museo della Marineria ed hanno partecipato a sopralluoghi presso una pescheria, a bordo di una imbarcazione dedita alla pesca-turismo e presso un cantiere navale.

Al termine dell'intensa settimana, gli studenti sono stati salutati dal Comandante della Capitaneria di Porto Davide Oddone, che ha espresso soddisfazione per l'attenzione e la curiosità evidenziate.

Gli stage aziendali proseguiranno nelle prossime settimane con altri ragazzi e ragazze  del Liceo Carducci e delI'I.I.S. Galilei-Artiglio di Viareggio, fino ad arrivare  al mese di giugno, quando partiranno i campi giovani estivi riservati ai giovani dai 15 ai 22 anni.  

Magari qualcuno dei partecipanti proverà un domani ad intraprendere la carriera nella Marina Militare: certamente, attraverso questi momenti, gli studenti hanno l'opportunità di conoscere meglio la realtà della Capitaneria di porto-Guardia Costiera e, soprattutto, arricchire la loro cultura del mare, dell'ambiente marino e delle sue risorse.  

Viareggio

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio, settimana di cultura del mare ed educazione ambientale.

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio a Vagli di Sopra per l’educazione ambientale

Immagine segnaposto

“VIAREGGIO, TRONCO D’ALBERO ALLA DERIVA IN PORTO, INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA”

Immagine segnaposto

A gonfie vele il progetto alternanza scuola lavoro tra Capitaneria di porto ed Istituto Nautico di Viareggio