​​Si è chiuso questa mattina il progetto alternanza scuola lavoro presso la Capitaneria di porto, in collaborazione con gli Istituti "I.I.S. Tecnico Nautico Galilei-Artiglio" e "Liceo Linguistico-Classico G. Carducci" di Viareggio; dopo le insolite lezioni i tanti studenti partecipanti rientreranno a scuola per gli ultimi giorni del calendario scolastico.

Grazie ad apposite convenzioni stipulate tra la Capitaneria di porto - Guardia Costiera e le due scuole sopra citate, nel recente periodo ben 75 studenti delle classi terze hanno potuto usufruire di questa possibilità, lavorando fianco a fianco con il personale militare, in alcuni casi per una intera settimana, e sperimentando un nuovo e concreto modello di apprendimento scolastico.

La Capitaneria di porto non dimentica neanche le suole medie: infatti, nell'ambito del programma "Il mese della cultura", organizzato dall'Istituto Comprensivo "Don Milani" di Viareggio, il Vice Comandante Federico Giorgi ed i biologi del CE.TU.S (Centro Studi Cetacei) hanno tenuto una conferenza sulle specie marine protette e sulla sicurezza e la legalità in mare.

La collaborazione con l'Istituto "Don Milani" prosegue ben collaudata da diversi anni, con la vicinanza della Prefettura di Lucca e della Parrocchia locale, per diffondere la cultura del mare ed i fondamentali principi di educazione civica e rispetto dell'ambiente, in particolare quello marino, anche nel Quartiere del Varignano. 

Il prossimo, ormai imminente, appuntamento della Capitaneria di porto di Viareggio con i giovani sarà il progetto "campi estivi 2016", voluto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù, in collaborazione con il Comando Generale delle Capitanerie di porto.

A partire dal 13 giugno, alcuni ragazzi dai 15 ai 22 anni, provenienti da tutta Italia, verranno ospitati e simpaticamente "arruolati" presso le sedi di Via Oberdan e Piazza Palombari dell'Artiglio: una vacanza diversa, pensata far conoscere in modo coinvolgente non solo la Guardia Costiera e le sue funzioni ma anche le realtà di Viareggio e della Versilia. 

20/05/2016 Viareggio

​​Si è chiuso questa mattina il progetto alternanza scuola lavoro presso la Capitaneria di porto, in collaborazione con gli Istituti "I.I.S. Tecnico Nautico Galilei-Artiglio" e "Liceo Linguistico-Classico G. Carducci" di Viareggio; dopo le insolite lezioni i tanti studenti partecipanti rientreranno a scuola per gli ultimi giorni del calendario scolastico.

Grazie ad apposite convenzioni stipulate tra la Capitaneria di porto - Guardia Costiera e le due scuole sopra citate, nel recente periodo ben 75 studenti delle classi terze hanno potuto usufruire di questa possibilità, lavorando fianco a fianco con il personale militare, in alcuni casi per una intera settimana, e sperimentando un nuovo e concreto modello di apprendimento scolastico.

La Capitaneria di porto non dimentica neanche le suole medie: infatti, nell'ambito del programma "Il mese della cultura", organizzato dall'Istituto Comprensivo "Don Milani" di Viareggio, il Vice Comandante Federico Giorgi ed i biologi del CE.TU.S (Centro Studi Cetacei) hanno tenuto una conferenza sulle specie marine protette e sulla sicurezza e la legalità in mare.

La collaborazione con l'Istituto "Don Milani" prosegue ben collaudata da diversi anni, con la vicinanza della Prefettura di Lucca e della Parrocchia locale, per diffondere la cultura del mare ed i fondamentali principi di educazione civica e rispetto dell'ambiente, in particolare quello marino, anche nel Quartiere del Varignano. 

Il prossimo, ormai imminente, appuntamento della Capitaneria di porto di Viareggio con i giovani sarà il progetto "campi estivi 2016", voluto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù, in collaborazione con il Comando Generale delle Capitanerie di porto.

A partire dal 13 giugno, alcuni ragazzi dai 15 ai 22 anni, provenienti da tutta Italia, verranno ospitati e simpaticamente "arruolati" presso le sedi di Via Oberdan e Piazza Palombari dell'Artiglio: una vacanza diversa, pensata far conoscere in modo coinvolgente non solo la Guardia Costiera e le sue funzioni ma anche le realtà di Viareggio e della Versilia. 

Viareggio

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio, settimana di cultura del mare ed educazione ambientale.

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio a Vagli di Sopra per l’educazione ambientale

Immagine segnaposto

“VIAREGGIO, TRONCO D’ALBERO ALLA DERIVA IN PORTO, INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA”

Immagine segnaposto

A gonfie vele il progetto alternanza scuola lavoro tra Capitaneria di porto ed Istituto Nautico di Viareggio