Si è concluso ieri il "Versilia Yachting Rendez Vouz 2017", con tanti appassionati visitatori anche agli stand allestiti dalla Capitaneria di porto di Viareggio e dalla Marina Militare. Molto apprezzati, soprattutto dai bambini, i modellini navali ed aerei dei mezzi in dotazione alla Guardia Costiera. E questa mattina il sig. Michele Vanni di Montopoli in Valdarno (PI), appassionato di modellismo, ha voluto fare una gradita sorpresa ai militari in divisa blu. Da oltre 10 anni, infatti, si dedica con entusiasmo alla realizzazione di prototipi altamente particolareggiati di ogni genere. Amante della natura e del mare, il Sig. Vanni è un fan della Guardia Costiera tanto che ha voluto realizzare il modellino della motovedetta "Classe 500" (alla Capitaneria di porto di Viareggio è assegnata la CP 563), dedicata soprattutto all'attività di polizia marittima e vigilanza pesca lungo le coste italiane.

Qualche mese fa, il sig. Vanni era venuto a Viareggio per visitare la motovedetta CP 563 ed acquisire informazioni utili dall'equipaggio, quali dettagli costruttivi e specifiche tecniche. Stamani si è presentato con il modellino interamente realizzato a mano e perfettamente funzionante, dotato perfino di radiocomando per la navigazione. Un'apprezzata iniziativa che, grazie alla disponibilità già fornita dall'autore, farà certamente bella mostra nei prossimi stand istituzionali allestiti  dalla Capitaneria di porto in occasione di particolari eventi e cerimonie.

15/05/2017 Viareggio

Si è concluso ieri il "Versilia Yachting Rendez Vouz 2017", con tanti appassionati visitatori anche agli stand allestiti dalla Capitaneria di porto di Viareggio e dalla Marina Militare. Molto apprezzati, soprattutto dai bambini, i modellini navali ed aerei dei mezzi in dotazione alla Guardia Costiera. E questa mattina il sig. Michele Vanni di Montopoli in Valdarno (PI), appassionato di modellismo, ha voluto fare una gradita sorpresa ai militari in divisa blu. Da oltre 10 anni, infatti, si dedica con entusiasmo alla realizzazione di prototipi altamente particolareggiati di ogni genere. Amante della natura e del mare, il Sig. Vanni è un fan della Guardia Costiera tanto che ha voluto realizzare il modellino della motovedetta "Classe 500" (alla Capitaneria di porto di Viareggio è assegnata la CP 563), dedicata soprattutto all'attività di polizia marittima e vigilanza pesca lungo le coste italiane.

Qualche mese fa, il sig. Vanni era venuto a Viareggio per visitare la motovedetta CP 563 ed acquisire informazioni utili dall'equipaggio, quali dettagli costruttivi e specifiche tecniche. Stamani si è presentato con il modellino interamente realizzato a mano e perfettamente funzionante, dotato perfino di radiocomando per la navigazione. Un'apprezzata iniziativa che, grazie alla disponibilità già fornita dall'autore, farà certamente bella mostra nei prossimi stand istituzionali allestiti  dalla Capitaneria di porto in occasione di particolari eventi e cerimonie.

Viareggio

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio, settimana di cultura del mare ed educazione ambientale.

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio a Vagli di Sopra per l’educazione ambientale

Immagine segnaposto

“VIAREGGIO, TRONCO D’ALBERO ALLA DERIVA IN PORTO, INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA”

Immagine segnaposto

A gonfie vele il progetto alternanza scuola lavoro tra Capitaneria di porto ed Istituto Nautico di Viareggio