​​​Nei giorni scorsi, un Ufficiale della Capitaneria di porto di Viareggio ha conseguito una meritata promozione: si tratta di Alessandro Sarro, già da un paio d'anni in servizio a Viareggio dove ricopre attualmente l'incarico di Capo Servizio Sicurezza della Navigazione, Tecnica e Difesa Portuale. Sarro è stato promosso al grado di Capitano di Corvetta (corrispondente a Maggiore): a lui i più fervidi rallegramenti da parte del Comandante Oddone e di tutti colleghi per il nuovo prestigioso traguardo raggiunto.

Nel frattempo, da alcune settimane è stato destinato a Viareggio un nuovo giovane Ufficiale. Si tratta del Sottotenente di Vascello (CP) Fabrizio Frascella, ventottenne originario di San Giorgio Jonico (Taranto) e proveniente dalla Capitaneria di porto di Gioia Tauro. Ha frequentato il corso per Ufficiali presso l'Accademia Navale di Livorno laureandosi in Scienze del Governo e dell'Amministrazione del Mare e conseguendo  l'abilitazione al Comando dei mezzi navali delle Capitanerie di porto. A Viareggio ha assunto l'incarico di Capo Sezione Gente di Mare e pesca, un ufficio a contatto diretto con i tanti marittimi iscritti nelle Matricole della Gente di Mare di Viareggio, i rappresentanti delle cooperative locali della pesca ed i pescatori della flotta Viareggina.  

23/08/2016 Viareggio

​​​Nei giorni scorsi, un Ufficiale della Capitaneria di porto di Viareggio ha conseguito una meritata promozione: si tratta di Alessandro Sarro, già da un paio d'anni in servizio a Viareggio dove ricopre attualmente l'incarico di Capo Servizio Sicurezza della Navigazione, Tecnica e Difesa Portuale. Sarro è stato promosso al grado di Capitano di Corvetta (corrispondente a Maggiore): a lui i più fervidi rallegramenti da parte del Comandante Oddone e di tutti colleghi per il nuovo prestigioso traguardo raggiunto.

Nel frattempo, da alcune settimane è stato destinato a Viareggio un nuovo giovane Ufficiale. Si tratta del Sottotenente di Vascello (CP) Fabrizio Frascella, ventottenne originario di San Giorgio Jonico (Taranto) e proveniente dalla Capitaneria di porto di Gioia Tauro. Ha frequentato il corso per Ufficiali presso l'Accademia Navale di Livorno laureandosi in Scienze del Governo e dell'Amministrazione del Mare e conseguendo  l'abilitazione al Comando dei mezzi navali delle Capitanerie di porto. A Viareggio ha assunto l'incarico di Capo Sezione Gente di Mare e pesca, un ufficio a contatto diretto con i tanti marittimi iscritti nelle Matricole della Gente di Mare di Viareggio, i rappresentanti delle cooperative locali della pesca ed i pescatori della flotta Viareggina.  

Viareggio

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio, settimana di cultura del mare ed educazione ambientale.

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio a Vagli di Sopra per l’educazione ambientale

Immagine segnaposto

“VIAREGGIO, TRONCO D’ALBERO ALLA DERIVA IN PORTO, INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA”

Immagine segnaposto

A gonfie vele il progetto alternanza scuola lavoro tra Capitaneria di porto ed Istituto Nautico di Viareggio