​​Il nuovo Direttore Marittimo della Toscana, Capitano di Vascello (CP) Vincenzo Di Marco, ha fatto visita in data odierna alla Capitaneria di porto di Viareggio. Prima di incontrare il personale, il Comandante Di Marco, accompagnato dal Capo del Compartimento Capitano di Fregata (CP) Davide Oddone, si è recato a Lucca dove ha incontrato il Prefetto, D.ssa Giovanna Cagliostro, il Procuratore Capo della Repubblica, Dott. Fabio Origlio, ed il Questore, Dott. Vincenzo Ciarambino.  A seguire, a Viareggio, l'appuntamento con il Sindaco Dott. Giorgio Del Ghingaro,  una occasione utile per il percorso di proficua collaborazione tra Autorità Marittima ed Amministrazione Civica locale. Quindi, l'assemblea con il personale militare e civile della Capitaneria di porto di Viareggio e dell'Ufficio Locale Marittimo di Forte dei Marmi (presente anche il titolare, 1° M.llo Lgt. Np Vincenzo Pagano). Il Direttore Marittimo ha manifestato il proprio apprezzamento per i risultati conseguiti durante la stagione estiva, che ha visto la Guardia Costiera impegnata su molteplici fronti per la sicurezza in mare e la tutela dell'ambiente marino e costiero della Versilia, esortando tutti a proseguire sulla strada intrapresa come una "squadra", al servizio dell'utenza marittima e della collettività. Al termine della visita, il rituale scambio dei crest.  ​

14/10/2015 Viareggio

​​Il nuovo Direttore Marittimo della Toscana, Capitano di Vascello (CP) Vincenzo Di Marco, ha fatto visita in data odierna alla Capitaneria di porto di Viareggio. Prima di incontrare il personale, il Comandante Di Marco, accompagnato dal Capo del Compartimento Capitano di Fregata (CP) Davide Oddone, si è recato a Lucca dove ha incontrato il Prefetto, D.ssa Giovanna Cagliostro, il Procuratore Capo della Repubblica, Dott. Fabio Origlio, ed il Questore, Dott. Vincenzo Ciarambino.  A seguire, a Viareggio, l'appuntamento con il Sindaco Dott. Giorgio Del Ghingaro,  una occasione utile per il percorso di proficua collaborazione tra Autorità Marittima ed Amministrazione Civica locale. Quindi, l'assemblea con il personale militare e civile della Capitaneria di porto di Viareggio e dell'Ufficio Locale Marittimo di Forte dei Marmi (presente anche il titolare, 1° M.llo Lgt. Np Vincenzo Pagano). Il Direttore Marittimo ha manifestato il proprio apprezzamento per i risultati conseguiti durante la stagione estiva, che ha visto la Guardia Costiera impegnata su molteplici fronti per la sicurezza in mare e la tutela dell'ambiente marino e costiero della Versilia, esortando tutti a proseguire sulla strada intrapresa come una "squadra", al servizio dell'utenza marittima e della collettività. Al termine della visita, il rituale scambio dei crest.  ​

Viareggio

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio, settimana di cultura del mare ed educazione ambientale.

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio a Vagli di Sopra per l’educazione ambientale

Immagine segnaposto

“VIAREGGIO, TRONCO D’ALBERO ALLA DERIVA IN PORTO, INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA”

Immagine segnaposto

A gonfie vele il progetto alternanza scuola lavoro tra Capitaneria di porto ed Istituto Nautico di Viareggio