Pattugliamenti in mare della Guardia Costiera di Viareggio, lungo tutto il litorale della Versilia. Davanti a Torre del Lago, nella tarda mattinata di oggi, i militari a bordo del gommone GC A78 hanno individuato 8 trappole artigianali (costitute da tubi in plastica collegati tra loro con cime) ed 1 nassa, posizionate senza alcuna segnalazione a circa 800 metri dalla costa e pertanto potenzialmente pericolose per la sicurezza della navigazione e per l'ambiente marino circostante. I prodotti ittici intrappolati ma ancora  in vita, tra i quali 1 kg circa di gamberetti, sono stati rilasciati in mare. Le attrezzature irregolari sono state quindi rimosse e sottoposte a sequestro amministrativo contro ignoti.

 

24/01/2017 Viareggio

Pattugliamenti in mare della Guardia Costiera di Viareggio, lungo tutto il litorale della Versilia. Davanti a Torre del Lago, nella tarda mattinata di oggi, i militari a bordo del gommone GC A78 hanno individuato 8 trappole artigianali (costitute da tubi in plastica collegati tra loro con cime) ed 1 nassa, posizionate senza alcuna segnalazione a circa 800 metri dalla costa e pertanto potenzialmente pericolose per la sicurezza della navigazione e per l'ambiente marino circostante. I prodotti ittici intrappolati ma ancora  in vita, tra i quali 1 kg circa di gamberetti, sono stati rilasciati in mare. Le attrezzature irregolari sono state quindi rimosse e sottoposte a sequestro amministrativo contro ignoti.

 

Viareggio

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio, settimana di cultura del mare ed educazione ambientale.

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio a Vagli di Sopra per l’educazione ambientale

Immagine segnaposto

“VIAREGGIO, TRONCO D’ALBERO ALLA DERIVA IN PORTO, INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA”

Immagine segnaposto

A gonfie vele il progetto alternanza scuola lavoro tra Capitaneria di porto ed Istituto Nautico di Viareggio