​​Il 5° nucleo sommozzatori della Guardia Costiera si immerge a 5 miglia nelle acque antistanti il porto di Viareggio, ad una profondità di 18 metri, per ispezionare il relitto del motopesca "GIUMAR" affondato mercoledì 26 ottobre 2015

5° nucleo sommozzatori della Guardia Costiera ispeziona relitto motopesca GIUMAR