La Capitaneria di porto di Viareggio perde un validissimo collaboratore, il 1° Luogotenente Np/Frc Marco Desideri, che da lunedì prossimo 25 giugno presterà servizio presso la Direzione Marittima di Livorno.

Dopo l'iniziale periodo di servizio nella Marina Militare, nel 1995 il Maresciallo Desideri è transitato nel Corpo delle Capitanerie di porto, specializzandosi nel settore amministrativo ed acquisendo la categoria di furiere contabile.

La prima destinazione è stata appunto Viareggio, dove ha trascorso fino ad oggi oltre 23 anni di carriera militare, ricoprendo vari importanti incarichi, tra i quali, per ultimo, quello delicato di Capo Sezione Logistica Informatica e Gestione Economica.    

Nell'ultimo giorno a Viareggio, Desideri ha voluto salutare tutti, ricordando con commozione gli anni di lavoro trascorsi, i cambiamenti che hanno interessato nel tempo le sedi e gli uffici della Capitaneria, i vari Comandanti che ha avuto l'occasione di conoscere (tra questi, anche l'attuale Direttore Marittimo della Toscana, Contrammiraglio Giuseppe Tarzia) ed i tanti colleghi ed amici incontrati sul percorso lavorativo.

Impeccabile nella divisa, sempre indossata con orgoglio e senso di appartenenza, il 1° Luogotenente Desideri è stato fino all'ultimo giorno a Viareggio un esemplare punto di riferimento per tutti i colleghi, soprattutto per i più giovani: il Comandante Giovanni Calvelli ed il suo equipaggio, augurandogli "vento in poppa" per i prossimi incarichi, lo hanno ringraziato per la professionalità che ha  evidenziato in ogni circostanza e per il tempo dedicato alla Capitaneria di porto di Viareggio, spesso in sacrificio delle proprie esigenze personali e familiari.

Desideri non dimenticherà Viareggio, ma la Capitaneria di porto di Viareggio non dimenticherà certamente un militare che ha trascorso gran parte della sua carriera lavorativa al servizio dell'utenza marittima e di tutta la collettività della Versilia. 


22/06/2018 Viareggio

La Capitaneria di porto di Viareggio perde un validissimo collaboratore, il 1° Luogotenente Np/Frc Marco Desideri, che da lunedì prossimo 25 giugno presterà servizio presso la Direzione Marittima di Livorno.

Dopo l'iniziale periodo di servizio nella Marina Militare, nel 1995 il Maresciallo Desideri è transitato nel Corpo delle Capitanerie di porto, specializzandosi nel settore amministrativo ed acquisendo la categoria di furiere contabile.

La prima destinazione è stata appunto Viareggio, dove ha trascorso fino ad oggi oltre 23 anni di carriera militare, ricoprendo vari importanti incarichi, tra i quali, per ultimo, quello delicato di Capo Sezione Logistica Informatica e Gestione Economica.    

Nell'ultimo giorno a Viareggio, Desideri ha voluto salutare tutti, ricordando con commozione gli anni di lavoro trascorsi, i cambiamenti che hanno interessato nel tempo le sedi e gli uffici della Capitaneria, i vari Comandanti che ha avuto l'occasione di conoscere (tra questi, anche l'attuale Direttore Marittimo della Toscana, Contrammiraglio Giuseppe Tarzia) ed i tanti colleghi ed amici incontrati sul percorso lavorativo.

Impeccabile nella divisa, sempre indossata con orgoglio e senso di appartenenza, il 1° Luogotenente Desideri è stato fino all'ultimo giorno a Viareggio un esemplare punto di riferimento per tutti i colleghi, soprattutto per i più giovani: il Comandante Giovanni Calvelli ed il suo equipaggio, augurandogli "vento in poppa" per i prossimi incarichi, lo hanno ringraziato per la professionalità che ha  evidenziato in ogni circostanza e per il tempo dedicato alla Capitaneria di porto di Viareggio, spesso in sacrificio delle proprie esigenze personali e familiari.

Desideri non dimenticherà Viareggio, ma la Capitaneria di porto di Viareggio non dimenticherà certamente un militare che ha trascorso gran parte della sua carriera lavorativa al servizio dell'utenza marittima e di tutta la collettività della Versilia. 


Viareggio

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio, settimana di cultura del mare ed educazione ambientale.

Immagine segnaposto

Capitaneria di porto di Viareggio a Vagli di Sopra per l’educazione ambientale

Immagine segnaposto

“VIAREGGIO, TRONCO D’ALBERO ALLA DERIVA IN PORTO, INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA”

Immagine segnaposto

A gonfie vele il progetto alternanza scuola lavoro tra Capitaneria di porto ed Istituto Nautico di Viareggio