Lunedì 30 novembre si è tenuta, presso il tempio-sacrario nazionale di Porto
Marghera, in via del Commercio, la tradizionale cerimonia in memoria dei Caduti
del Mare e dei Porti d’Italia
Il rito, organizzato dalla fondazione Opera Santa Maria del Porto (Mariport) in
collaborazione con la Direzione Marittima del Veneto e l'Autorità di Sistema
portuale del Nord Adriatico, ha visto la deposizione di una corona d’alloro e la
benedizione dei caduti da parte di Mons. Dino Pistolato.
A fare gli onori di casa il Contrammiraglio Piero Pellizzari, Direttore Marittimo del
Veneto, ed il Presidente dell’Opera Santa Maria del Porto (Mariport), Ing. Alfredo
Baroncini.
Alla manifestazione breve, in ragione delle disposizioni in materia di prevenzione ,
ma intensa hanno partecipato Autorità civili e militari, tra le quali il Vice Prefetto
Vicario dr. Sebastiano Cento in rappresentanza del Prefetto dr. Vittorio Zappalorto,
Il vicesindaco di Venezia, dr. Andrea Tomaello , il commissario Straordinario
dell’Autorità di Sistema portuale dr. Pino Musolino e i labari dell’Associazione
nazionale Marinai d’Italia.

01/12/2020 Venezia Eventi

Lunedì 30 novembre si è tenuta, presso il tempio-sacrario nazionale di Porto
Marghera, in via del Commercio, la tradizionale cerimonia in memoria dei Caduti
del Mare e dei Porti d’Italia
Il rito, organizzato dalla fondazione Opera Santa Maria del Porto (Mariport) in
collaborazione con la Direzione Marittima del Veneto e l'Autorità di Sistema
portuale del Nord Adriatico, ha visto la deposizione di una corona d’alloro e la
benedizione dei caduti da parte di Mons. Dino Pistolato.
A fare gli onori di casa il Contrammiraglio Piero Pellizzari, Direttore Marittimo del
Veneto, ed il Presidente dell’Opera Santa Maria del Porto (Mariport), Ing. Alfredo
Baroncini.
Alla manifestazione breve, in ragione delle disposizioni in materia di prevenzione ,
ma intensa hanno partecipato Autorità civili e militari, tra le quali il Vice Prefetto
Vicario dr. Sebastiano Cento in rappresentanza del Prefetto dr. Vittorio Zappalorto,
Il vicesindaco di Venezia, dr. Andrea Tomaello , il commissario Straordinario
dell’Autorità di Sistema portuale dr. Pino Musolino e i labari dell’Associazione
nazionale Marinai d’Italia.

Eventi

Immagine segnaposto

RIENTRA NELLA SEDE DI VENEZIA LA VEDETTA CP 287 DOPO PIU’ DI TRE MESI DI MISSIONE A PANTELLERIA

Immagine segnaposto

MAXI OPERAZIONE DELLA GUARDIA COSTIERA DEL VENETO, SEQUESTRATE OLTRE 8 TONNELLATE DI PRODOTTI ITTICI DURANTE L’OPERAZIONE COMPLESSA NAZIONALE “SENZA TRACCIA”

Immagine segnaposto

CRASH DI UN ELICOTTERO A TREPORTI, MA E’ L’ESERCITAZIONE

Immagine segnaposto

TRAGHETTO URTA LA BANCHINA A FUSINA DURANTE L’ORMEGGIO

Venezia

Immagine segnaposto

RIENTRA NELLA SEDE DI VENEZIA LA VEDETTA CP 287 DOPO PIU’ DI TRE MESI DI MISSIONE A PANTELLERIA

Immagine segnaposto

MAXI OPERAZIONE DELLA GUARDIA COSTIERA DEL VENETO, SEQUESTRATE OLTRE 8 TONNELLATE DI PRODOTTI ITTICI DURANTE L’OPERAZIONE COMPLESSA NAZIONALE “SENZA TRACCIA”

Immagine segnaposto

CRASH DI UN ELICOTTERO A TREPORTI, MA E’ L’ESERCITAZIONE

Immagine segnaposto

TRAGHETTO URTA LA BANCHINA A FUSINA DURANTE L’ORMEGGIO