Il Direttore Marittimo ha partecipato al panel di chiusura, dell'intensa due giorni di geopolitica delle "Giornate del Mare", specificatamente dedicato al "Caso Trieste nella competizione dei porti italiani". L'Ammiraglio Vitale ha concentrato la sua relazione, qui postata, sulla timidezza con cui l'industria marittima in modo particolare sta affrontando l'avviata fase di transizione ecologica, rispetto all'impiego del LNG. Si è trattato di un'esposizione quanto tecnica, tanto critica per la considerazione appena premessa, che ha destato condivisione ed interesse generale anche perché corroborata da dati oggettivi frutto di un'analisi complessiva anche sulle infrastrutture di supporto. Molto particolare, ma al tempo stesso interessante, l'ipotesi di un accordo con il Rigassificatore di croato di Veglia, che faccia da polmone di approvvigionamento via bettolina di LNG per il Sistema portuale di Trieste e Monfalcone.

Il 20 settembre una rappresentanza di giovani frequentatori della Scuola di Limes, molto incuriosita del ruolo delle Capitanerie di porto carpito dalla relazione dell'Ammiraglio, ha visitato sede. Alla fine dono del berrettuccio Guardia Costiera e foto, come qui postata.

«Il pensiero sulla sostenibilità» CA (CP) Vincenzo Vitale.pdf

19/09/2021 Trieste

Il Direttore Marittimo ha partecipato al panel di chiusura, dell'intensa due giorni di geopolitica delle "Giornate del Mare", specificatamente dedicato al "Caso Trieste nella competizione dei porti italiani". L'Ammiraglio Vitale ha concentrato la sua relazione, qui postata, sulla timidezza con cui l'industria marittima in modo particolare sta affrontando l'avviata fase di transizione ecologica, rispetto all'impiego del LNG. Si è trattato di un'esposizione quanto tecnica, tanto critica per la considerazione appena premessa, che ha destato condivisione ed interesse generale anche perché corroborata da dati oggettivi frutto di un'analisi complessiva anche sulle infrastrutture di supporto. Molto particolare, ma al tempo stesso interessante, l'ipotesi di un accordo con il Rigassificatore di croato di Veglia, che faccia da polmone di approvvigionamento via bettolina di LNG per il Sistema portuale di Trieste e Monfalcone.

Il 20 settembre una rappresentanza di giovani frequentatori della Scuola di Limes, molto incuriosita del ruolo delle Capitanerie di porto carpito dalla relazione dell'Ammiraglio, ha visitato sede. Alla fine dono del berrettuccio Guardia Costiera e foto, come qui postata.

«Il pensiero sulla sostenibilità» CA (CP) Vincenzo Vitale.pdf

Trieste

Immagine segnaposto

A Trieste la prima edizione del Forum Risorsa Mare con la presenza del Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, Amm. Isp. Capo Nicola Carlone

Immagine segnaposto

Celebrata la Giornata della Memoria dei Marinai scomparsi in mare

Immagine segnaposto

Cerimonia del varo di MSC Nicola Mastro

Immagine segnaposto

Visita del Comandante Interregionale Marittimo Nord, Amm. Div. Pierpaolo Ribuffo