Il giorno 22 aprile, alle ore 10.30, ha avuto luogo nel comprensorio della Capitaneria di porto di Trieste, in piazza Duca degli Abruzzi, la cerimonia del cambio di Comando della Direzione Marittima del Friuli Venezia Giulia e del Compartimento Marittimo di Trieste.

Il Capitano di Vascello Goffredo Bon, a Trieste dal 1° ottobre 2012, ha ceduto il comando al Capitano di Vascello Luca Sancilio, assumendo - dal 26 aprile - il prestigioso incarico di Direttore Marittimo del Veneto e Comandante del Porto di Venezia.

Il Capitano di Vascello Sancilio, classe 1960, laureato in giurisprudenza all'Università "La Sapienza", indossa la divisa della Marina Militare dall'aprile 1985, e nella sua lunga carriera ha comandato il porto di Anzio e le Capitanerie di Termoli e Siracusa, prestando inoltre servizio presso l'Ufficio Legislativo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, lo Stato Maggiore della Marina Militare ed il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Alla cerimonia del cambio di Comando hanno preso parte le più alte cariche civili, religiose e militari tra le quali il Sindaco Roberto Cosolini, il Prefetto di Trieste dott.ssa Annapaola Porzio ed il Vescovo della Diocesi di Trieste S.E. Mons. Giampaolo Crepaldi. La cerimonia, cui ha partecipato tutto il personale della Direzione Marittima, ha visto schierato in banchina le motovedette della Guardia Costiera di Trieste e Monfalcone, la presenza del Gonfalone della Città di Trieste, decorato di Medaglia d'oro al Valor Militare e le Associazione Combattentistiche e d'arma.

Dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, in vece del Comandante Generale Ammiraglio Ispettore (CP) Vincenzo Melone, è giunto il Vice Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore (CP) Ilarione Dell'Anna

22/04/2016 Trieste

Il giorno 22 aprile, alle ore 10.30, ha avuto luogo nel comprensorio della Capitaneria di porto di Trieste, in piazza Duca degli Abruzzi, la cerimonia del cambio di Comando della Direzione Marittima del Friuli Venezia Giulia e del Compartimento Marittimo di Trieste.

Il Capitano di Vascello Goffredo Bon, a Trieste dal 1° ottobre 2012, ha ceduto il comando al Capitano di Vascello Luca Sancilio, assumendo - dal 26 aprile - il prestigioso incarico di Direttore Marittimo del Veneto e Comandante del Porto di Venezia.

Il Capitano di Vascello Sancilio, classe 1960, laureato in giurisprudenza all'Università "La Sapienza", indossa la divisa della Marina Militare dall'aprile 1985, e nella sua lunga carriera ha comandato il porto di Anzio e le Capitanerie di Termoli e Siracusa, prestando inoltre servizio presso l'Ufficio Legislativo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, lo Stato Maggiore della Marina Militare ed il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Alla cerimonia del cambio di Comando hanno preso parte le più alte cariche civili, religiose e militari tra le quali il Sindaco Roberto Cosolini, il Prefetto di Trieste dott.ssa Annapaola Porzio ed il Vescovo della Diocesi di Trieste S.E. Mons. Giampaolo Crepaldi. La cerimonia, cui ha partecipato tutto il personale della Direzione Marittima, ha visto schierato in banchina le motovedette della Guardia Costiera di Trieste e Monfalcone, la presenza del Gonfalone della Città di Trieste, decorato di Medaglia d'oro al Valor Militare e le Associazione Combattentistiche e d'arma.

Dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, in vece del Comandante Generale Ammiraglio Ispettore (CP) Vincenzo Melone, è giunto il Vice Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore (CP) Ilarione Dell'Anna

Trieste

Immagine segnaposto

Conferenza finale del progetto NAMIRS

Immagine segnaposto

Guardia Costiera di Trieste: i risultati dell'operazione “SPINNAKER”

Immagine segnaposto

Nave sub-standard fermata in porto a Monfalcone

Immagine segnaposto

L’Ambasciatore USA Jack MARKELL visita il Porto di Trieste