La CAPITANERIA DI PORTO-GUARDIA COSTIERA di Termoli rende noto  che Domenica 11 Agosto p.v. a partire dalle ore 15:30 presso il Lido la Lampara (sul Lungomare Nord di Termoli) nell'ambito della manifestazione, organizzata in collaborazione con la Società Nazionale di Salvamento – Sezione Pescara,

"PAPA' TI SALVO IO"

si terrà una esercitazione aeronavale, con mezzi della Capitaneria di porto di Termoli e del Nucleo Aereo e Sezione volo Elicotteri della Guardia Costiera di Pescara, con l'impiego di aero-soccorritore marittimo (che è una figura professionale addestrata per effettuare il recupero di persone in difficoltà o ferite in diversi contesti mare, montagna o siti complessi da raggiungere), utilizzando come mezzo di trasporto l'elicottero. I compiti principali dell'aero-soccorritore sono, appunto, il primo soccorso (BLSD) per stabilizzare traumatizzati, l'assistenza ed il recupero di naufraghi, la ricerca ed il soccorso di dispersi in mare ed a terra, sia in favore della popolazione civile che di personale militare. L'aero-soccorritore verrà verricellato sul punto dall'elicottero che rimarrà in "hovering" (manovra che consiste nello stazionamento in volo, in sostentamento, a velocità nulla ed a quota costante) e dopo aver nuotato per recuperare il naufrago sarà recuperato, insieme al malcapitato, a bordo dell'elicottero NEMO-11, mentre la sicurezza dello specchio acqueo interessato sarà garantito dalla MV CP 878 e dal battello veloce GC 077 B.

Le esercitazioni servono a formare ed a mantenere elevato lo standard di professionalità ed addestramento dei vari operatori specializzati, oltre che a testare procedure e comunicazioni operative e di coordinamento dei diversi mezzi di soccorso, navali ed aerei della Guardia Costiera in caso d'emergenza, che è uno dei principali compiti istituzionali della Capitaneria di porto-Guardia Costiera, la cui componente operativa, appunto la GUARDIA COSTIERA, compie quest'anno 30 anni dalla sua istituzione(1989).

In tale ambito la Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Termoli veicolerà anche il progetto denominato "PlasticFreeGC", finalizzato a diffondere, specie alle nuove generazioni, buone norme di comportamento che tendono a ridurre drasticamente l'utilizzo delle plastiche e di conseguenza la loro dispersione in mare.

Cittadini e turisti/bagnanti sono invitati a partecipare numerosi.


10/08/2019 Termoli

La CAPITANERIA DI PORTO-GUARDIA COSTIERA di Termoli rende noto  che Domenica 11 Agosto p.v. a partire dalle ore 15:30 presso il Lido la Lampara (sul Lungomare Nord di Termoli) nell'ambito della manifestazione, organizzata in collaborazione con la Società Nazionale di Salvamento – Sezione Pescara,

"PAPA' TI SALVO IO"

si terrà una esercitazione aeronavale, con mezzi della Capitaneria di porto di Termoli e del Nucleo Aereo e Sezione volo Elicotteri della Guardia Costiera di Pescara, con l'impiego di aero-soccorritore marittimo (che è una figura professionale addestrata per effettuare il recupero di persone in difficoltà o ferite in diversi contesti mare, montagna o siti complessi da raggiungere), utilizzando come mezzo di trasporto l'elicottero. I compiti principali dell'aero-soccorritore sono, appunto, il primo soccorso (BLSD) per stabilizzare traumatizzati, l'assistenza ed il recupero di naufraghi, la ricerca ed il soccorso di dispersi in mare ed a terra, sia in favore della popolazione civile che di personale militare. L'aero-soccorritore verrà verricellato sul punto dall'elicottero che rimarrà in "hovering" (manovra che consiste nello stazionamento in volo, in sostentamento, a velocità nulla ed a quota costante) e dopo aver nuotato per recuperare il naufrago sarà recuperato, insieme al malcapitato, a bordo dell'elicottero NEMO-11, mentre la sicurezza dello specchio acqueo interessato sarà garantito dalla MV CP 878 e dal battello veloce GC 077 B.

Le esercitazioni servono a formare ed a mantenere elevato lo standard di professionalità ed addestramento dei vari operatori specializzati, oltre che a testare procedure e comunicazioni operative e di coordinamento dei diversi mezzi di soccorso, navali ed aerei della Guardia Costiera in caso d'emergenza, che è uno dei principali compiti istituzionali della Capitaneria di porto-Guardia Costiera, la cui componente operativa, appunto la GUARDIA COSTIERA, compie quest'anno 30 anni dalla sua istituzione(1989).

In tale ambito la Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Termoli veicolerà anche il progetto denominato "PlasticFreeGC", finalizzato a diffondere, specie alle nuove generazioni, buone norme di comportamento che tendono a ridurre drasticamente l'utilizzo delle plastiche e di conseguenza la loro dispersione in mare.

Cittadini e turisti/bagnanti sono invitati a partecipare numerosi.


Termoli

Immagine segnaposto

Esercitazione antincendio nel porto di Termoli

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera di Termoli incontra la stampa locale

Immagine segnaposto

Guardia Costiera e Polizia Municipale di Termoli conclusa la rimozione dei natanti in abbandono

Immagine segnaposto

Controlli sulla filiera della pesca - Operazione complessa denominata “Xiphias”