L'ormai consolidata tendenza che vede un sempre maggiore afflusso di bagnanti e diportisti concentrarsi nei week-end e nei giorni festivi del periodo estivo ha indotto il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto a disporre l'apertura straordinaria dei propri uffici così come di quelli delle relative articolazioni territoriali, in occasione di tutti i fine settimana del periodo compreso tra il 20 luglio ed il 20 agosto del corrente anno.

L'iniziativa, pur comportando ovviamente  un ulteriore sacrificio al personale del Corpo ed alla relativa organizzazione, proprio nel periodo di maggior impegno operativo per tutte le sue articolazioni, mira a soddisfare una sempre crescente richiesta di informazione, assistenza e tutela che i tanti fruitori delle nostre coste e relativi specchi acquei richiedono ad una Pubblica Amministrazione moderna ed efficiente.

L'apertura straordinaria al pubblico sarà quindi garantita nel suddetto periodo attraverso l'attivazione di uno sportello dedicato, assicurato a mezzo di  una unità di personale per volta, in tutti i fine settimana nell'arco temporale compreso tra le ore 09,00 e le ore 11,00.

La circostanza rappresenterà quindi occasione per tutti gli utenti del mare e delle coste di rivolgere istanze all'Amministrazione, acquisire informazioni, in particolare per quel che riguarda il diporto nautico e le attività balneari, nonchè presentare qualsiasi altra pratica amministrativa, che sarà acquisita agli atti di ufficio e se non gestibile nell'immediato sarà successivamente trasferita al settore competente per la relativa trattazione.

L'obbiettivo che l'iniziativa tende a perseguire, in linea anche con le direttive fornite al riguardo dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, è in ultima analisi quello di soddisfare quell'esigenza di "prossimità" dell'Amministrazione pubblica alle esigenze ed ai bisogni della collettività, che sempre più spesso viene richiesta da parte di ogni cittadino.

23/07/2015 Taranto Eventi

L'ormai consolidata tendenza che vede un sempre maggiore afflusso di bagnanti e diportisti concentrarsi nei week-end e nei giorni festivi del periodo estivo ha indotto il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto a disporre l'apertura straordinaria dei propri uffici così come di quelli delle relative articolazioni territoriali, in occasione di tutti i fine settimana del periodo compreso tra il 20 luglio ed il 20 agosto del corrente anno.

L'iniziativa, pur comportando ovviamente  un ulteriore sacrificio al personale del Corpo ed alla relativa organizzazione, proprio nel periodo di maggior impegno operativo per tutte le sue articolazioni, mira a soddisfare una sempre crescente richiesta di informazione, assistenza e tutela che i tanti fruitori delle nostre coste e relativi specchi acquei richiedono ad una Pubblica Amministrazione moderna ed efficiente.

L'apertura straordinaria al pubblico sarà quindi garantita nel suddetto periodo attraverso l'attivazione di uno sportello dedicato, assicurato a mezzo di  una unità di personale per volta, in tutti i fine settimana nell'arco temporale compreso tra le ore 09,00 e le ore 11,00.

La circostanza rappresenterà quindi occasione per tutti gli utenti del mare e delle coste di rivolgere istanze all'Amministrazione, acquisire informazioni, in particolare per quel che riguarda il diporto nautico e le attività balneari, nonchè presentare qualsiasi altra pratica amministrativa, che sarà acquisita agli atti di ufficio e se non gestibile nell'immediato sarà successivamente trasferita al settore competente per la relativa trattazione.

L'obbiettivo che l'iniziativa tende a perseguire, in linea anche con le direttive fornite al riguardo dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, è in ultima analisi quello di soddisfare quell'esigenza di "prossimità" dell'Amministrazione pubblica alle esigenze ed ai bisogni della collettività, che sempre più spesso viene richiesta da parte di ogni cittadino.

Eventi

Immagine segnaposto

TARANTO: SCOPERTA E SEQUESTRATA UNA DISCARICA ABUSIVA

Immagine segnaposto

Taranto, Polizia e Guardia Costiera scoprono bomba armi e droga: un arresto

Immagine segnaposto

Controlli congiunti della Guardia Costiera, Polizia di Stato ed Asl di Taranto: sequestrati 91 Kg. di mitili di indubbia provenienza

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera sequestra e rigetta in mare più di 1500 ricci di mare prelevati abusivamente

Taranto

Immagine segnaposto

Maxi operazione della Guardia Costiera e Polizia di Stato: sequestrati quattro quintali di mitili non idonei per l'immissione in commercio

Immagine segnaposto

Il Vice Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, On. Alessandro MORELLI, visita la sede della Capitaneria di porto – Guardia costiera di Taranto

Immagine segnaposto

GUARDIA COSTIERA: TARANTO – NAVE SOTTOPOSTA A FERMO

Immagine segnaposto

Presentazione operazione Mare Sicuro 2021