​Il giorno 13 aprile 2017, in occasione delle festività pasquali, una delegazione della Capitaneria di porto di Taranto ha fatto visita al Reparto di Pediatria dell'Ospedale Civico Santissima Annunziata di Taranto. Ricevuti dal Primario e dal personale sanitario del Reparto, i militari hanno regalato un sorriso ai piccoli pazienti ricoverati, donando loro le uova di cioccolato.

Le uova sono state acquistate da tutti i militari della Guardia Costiera di Taranto presso l'Associazione ONLUS per la lotta al Neuroblastoma dell'Ospedale Gaslini di Genova, aderendo all'iniziativa "Cerco un uovo per amico".     

L'iniziativa benefica è stata molto apprezzata sia dai responsabili e del personale sanitario del Reparto di Pediatria,  sia dai genitori dei piccoli degenti, che hanno ricevuto il piccolo dono con tanto entusiasmo.

13/04/2017 Taranto

​Il giorno 13 aprile 2017, in occasione delle festività pasquali, una delegazione della Capitaneria di porto di Taranto ha fatto visita al Reparto di Pediatria dell'Ospedale Civico Santissima Annunziata di Taranto. Ricevuti dal Primario e dal personale sanitario del Reparto, i militari hanno regalato un sorriso ai piccoli pazienti ricoverati, donando loro le uova di cioccolato.

Le uova sono state acquistate da tutti i militari della Guardia Costiera di Taranto presso l'Associazione ONLUS per la lotta al Neuroblastoma dell'Ospedale Gaslini di Genova, aderendo all'iniziativa "Cerco un uovo per amico".     

L'iniziativa benefica è stata molto apprezzata sia dai responsabili e del personale sanitario del Reparto di Pediatria,  sia dai genitori dei piccoli degenti, che hanno ricevuto il piccolo dono con tanto entusiasmo.

Taranto

Immagine segnaposto

TARANTO - SCATTATA ALL’ALBA MAXI-OPERAZIONE “KALIMERA” DELLA GUARDIA COSTIERA. CONTESTATO ANCHE IL DISASTRO AMBIENTALE.

Immagine segnaposto

Continua l’attività di contrasto della Guardia Costiera Tarantina alla pesca di frodo

Immagine segnaposto

Continua a Taranto l’attività di contrasto agli abusi nel campo della miticoltura: scattata all’alba l’operazione “oro di Taranto”.

Immagine segnaposto

Controlli della Guardia costiera di Taranto in ambito marittimo e portuale