Ieri 10 luglio, si è tenuto il test di sollevamento di tutte le paratoie del Mose, alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Giuseppe Conte, unitamente alla Ministra delle Infrastrutture e Trasporti On. Paola De Micheli, alla Ministra degli Interni dell'Italia On. Luciana Lamorgese e al Ministro per i Rapporti con il Parlamento e le Riforme On. Federico D’Incà, i quali hanno assistito all’evento a bordo della motovedetta CP287 della Guardia Costiera di Venezia. 

Successivamente la Ministra De Micheli ha fatto visita alla Direzione Marittima del Veneto. 

Ad accoglierla, al suo arrivo nella sede di San Marco, il Direttore Marittimo  del Veneto  Contrammiraglio Piero Pellizzari che dopo aver illustrato alla Ministra le principali tematiche riguardanti la particolare realtà della Laguna Veneta,  ha voluto evidenziare la rilevanza che riveste nell'ambito dello scenario marittimo e portuale la Guardia Costiera di Venezia, la cui giurisdizione si estende per circa 44 mila km² comprendendo ben 1.430 Comuni del litorale e dell’entroterra.

A conclusione della visita la Ministra De Micheli ha rivolto un particolare saluto al personale del Corpo esprimendo parole di apprezzamento per l’attività svolta quotidianamente.

11/07/2020 Venezia Attività Eventi

Ieri 10 luglio, si è tenuto il test di sollevamento di tutte le paratoie del Mose, alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Giuseppe Conte, unitamente alla Ministra delle Infrastrutture e Trasporti On. Paola De Micheli, alla Ministra degli Interni dell'Italia On. Luciana Lamorgese e al Ministro per i Rapporti con il Parlamento e le Riforme On. Federico D’Incà, i quali hanno assistito all’evento a bordo della motovedetta CP287 della Guardia Costiera di Venezia. 

Successivamente la Ministra De Micheli ha fatto visita alla Direzione Marittima del Veneto. 

Ad accoglierla, al suo arrivo nella sede di San Marco, il Direttore Marittimo  del Veneto  Contrammiraglio Piero Pellizzari che dopo aver illustrato alla Ministra le principali tematiche riguardanti la particolare realtà della Laguna Veneta,  ha voluto evidenziare la rilevanza che riveste nell'ambito dello scenario marittimo e portuale la Guardia Costiera di Venezia, la cui giurisdizione si estende per circa 44 mila km² comprendendo ben 1.430 Comuni del litorale e dell’entroterra.

A conclusione della visita la Ministra De Micheli ha rivolto un particolare saluto al personale del Corpo esprimendo parole di apprezzamento per l’attività svolta quotidianamente.

Eventi

Immagine segnaposto

Il Prefetto di Lecce in visita alla Capitaneria di porto di Gallipoli

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale a Londra per una serie di incontri istituzionali

Immagine segnaposto

Concluso il 33° Tirocinio Avanzato di Manovra propedeutico all’abilitazione al Comando delle navi maggiori del Corpo.

Immagine segnaposto

Siglato a Venezia un protocollo d’intesa tra il Corpo delle Capitanerie di porto e l'Agenzia del Demanio

Venezia

Immagine segnaposto

Siglato a Venezia un protocollo d’intesa tra il Corpo delle Capitanerie di porto e l'Agenzia del Demanio

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita alla Direzione Marittima di Venezia

Immagine segnaposto

UNA DELEGAZIONE DI COMMISSARI UNESCO IN VISITA ALLA DIREZIONE MARITTIMA DEL VENETO