L'Ambasciatore di Norvegia Johan VIBE, accompagnato dal Console Onorario a Messina, Domenico SPECIALE, e dal Primo Segretario Martin ANDESTAND, ha fatto visita alla Capitaneria di porto di Catania sede della Direzione marittima della Sicilia orientale.

Ad accoglierlo, il Direttore marittimo Ammiraglio Ispettore Giancarlo RUSSO.

La visita si è svolta in un clima di viva cordialità ed ha offerto l'occasione per un proficuo confronto su temi di interesse generale che legano i due paesi, con particolare riferimento alla sicurezza della navigazione e della filiera della pesca.

L'Ammiraglio Russo, manifestando la piena disponibilità collaborativa con la Stato della Norvegia su azioni e temi di competenza delle Capitanerie di porto, anche a tutela dell'ambiente marino costiero, ha evidenziato come la "Guardia costiera" italiana nell'assolvimento dei compiti istituzionali svolge funzioni di direzione tecnica e di coordinamento dell'organizzazione nazionale preposta alla ricerca ed al soccorso alla vita umana in mare (SAR), affidata dal competente dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti, quale autorità nazionale responsabile con funzione esclusiva, nell'ambito delle acque SAR Italiane.

Al termine dell'incontro, l'Ambasciatore Vibe ha firmato il libro d'onore della Capitaneria di porto etnea, esprimendo un sincero ringraziamento per il lusinghiero servizio svolto a beneficio della collettività, per l'interessante visita ed il dialogo che unisce due paesi marittimi come sono l'Italia e la Norvegia. 


21/02/2023 Sicilia Orientale Eventi Attività

L'Ambasciatore di Norvegia Johan VIBE, accompagnato dal Console Onorario a Messina, Domenico SPECIALE, e dal Primo Segretario Martin ANDESTAND, ha fatto visita alla Capitaneria di porto di Catania sede della Direzione marittima della Sicilia orientale.

Ad accoglierlo, il Direttore marittimo Ammiraglio Ispettore Giancarlo RUSSO.

La visita si è svolta in un clima di viva cordialità ed ha offerto l'occasione per un proficuo confronto su temi di interesse generale che legano i due paesi, con particolare riferimento alla sicurezza della navigazione e della filiera della pesca.

L'Ammiraglio Russo, manifestando la piena disponibilità collaborativa con la Stato della Norvegia su azioni e temi di competenza delle Capitanerie di porto, anche a tutela dell'ambiente marino costiero, ha evidenziato come la "Guardia costiera" italiana nell'assolvimento dei compiti istituzionali svolge funzioni di direzione tecnica e di coordinamento dell'organizzazione nazionale preposta alla ricerca ed al soccorso alla vita umana in mare (SAR), affidata dal competente dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti, quale autorità nazionale responsabile con funzione esclusiva, nell'ambito delle acque SAR Italiane.

Al termine dell'incontro, l'Ambasciatore Vibe ha firmato il libro d'onore della Capitaneria di porto etnea, esprimendo un sincero ringraziamento per il lusinghiero servizio svolto a beneficio della collettività, per l'interessante visita ed il dialogo che unisce due paesi marittimi come sono l'Italia e la Norvegia. 


Attività

Immagine segnaposto

Visita del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti alla Guardia Costiera di Trieste

Immagine segnaposto

Il Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica in visita al Comando Generale

Immagine segnaposto

Il Direttore Generale dell’Authority della Repubblica di San Marino in Visita alla Direzione Marittima di Ravenna

Sicilia Orientale

Immagine segnaposto

L'Ammiraglio Carlone in visita ai Comandi territoriali della Sicilia orientale