Si è tenuta, nel porto di Catania, lo scorso 6 aprile, la cerimonia di avvicendamento al Comando della Nave Diciotti della Guardia Costiera (CP 941) tra il Capitano di Fregata Gianluca D'Agostino e il Capitano di Fregata Massimo Kothmeir.

L'evento ha visto la presenza del Sindaco della Città Dott. Enzo Bianco, del Direttore Marittimo della Sicilia Orientale, Contrammiraglio Gaetano Martinez, del Capo 3° Reparto Piani e operazioni del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera Capitano di Vascello Sergio Liardo, del Comandante della 6° Squadriglia Guardia Costiera di Messina, Capitano di Vascello Antonio Marcello Zanghì, nonché delle più importanti Autorità Militari e Civili locali.

Unità multiruolo appartenente alla classe Dattilo per le missioni d'altura a lungo raggio e per operare anche in condizioni meteomarine particolarmente avverse, Nave Diciotti è impiegata principalmente in attività di ricerca e soccorso in mare, antinquinamento e sicurezza della navigazione (clicca per accedere alla scheda tecnica della classe). Dal 2014, anno della sua entrata in servizio, la CP 941 ha già soccorso e tratto in salvo oltre 38.000 persone, nonché navigato tanto da coprire per ben quattro volte il giro del Mondo.



11/04/2018 Catania Attività Eventi

Si è tenuta, nel porto di Catania, lo scorso 6 aprile, la cerimonia di avvicendamento al Comando della Nave Diciotti della Guardia Costiera (CP 941) tra il Capitano di Fregata Gianluca D'Agostino e il Capitano di Fregata Massimo Kothmeir.

L'evento ha visto la presenza del Sindaco della Città Dott. Enzo Bianco, del Direttore Marittimo della Sicilia Orientale, Contrammiraglio Gaetano Martinez, del Capo 3° Reparto Piani e operazioni del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera Capitano di Vascello Sergio Liardo, del Comandante della 6° Squadriglia Guardia Costiera di Messina, Capitano di Vascello Antonio Marcello Zanghì, nonché delle più importanti Autorità Militari e Civili locali.

Unità multiruolo appartenente alla classe Dattilo per le missioni d'altura a lungo raggio e per operare anche in condizioni meteomarine particolarmente avverse, Nave Diciotti è impiegata principalmente in attività di ricerca e soccorso in mare, antinquinamento e sicurezza della navigazione (clicca per accedere alla scheda tecnica della classe). Dal 2014, anno della sua entrata in servizio, la CP 941 ha già soccorso e tratto in salvo oltre 38.000 persone, nonché navigato tanto da coprire per ben quattro volte il giro del Mondo.



Eventi

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera illustra compiti istituzionali ed attività del corpo ai frequentatori del secondo corso di addestramento base di Frontex

Immagine segnaposto

Presentata a Ostia l’Operazione "Mare Sicuro 2021" della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita agli Uffici della Guardia Costiera dell’Isola d’Elba

Immagine segnaposto

Il Comandante per la Marina USA Regione Europa, Africa Centrale e Comandante, Forze Aeree Marittime USA visita la Direzione marittima della Sicilia orientale.

Catania

Immagine segnaposto

Il Comandante per la Marina USA Regione Europa, Africa Centrale e Comandante, Forze Aeree Marittime USA visita la Direzione marittima della Sicilia orientale.

Immagine segnaposto

Il Vice Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, On. Alessandro Morelli, visita la Capitaneria di porto di Catania sede della Direzione Marittima della Sicilia orientale

Immagine segnaposto

European Coast Guard Functions Forum: a Catania il 3° Workshop e l’esercitazione Coastex19

Immagine segnaposto

European Coast Guard Functions Forum: a Catania il 3° Workshop e l’esercitazione Coastex19