​Nella mattinata di venerdì, 14 settembre, presso la sede della Guardia Costiera di Jesolo - alla presenza del Direttore Marittimo del Veneto, Contrammiraglio Piero Pellizzari, del Comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Jesolo, Tenente di Vascello Luigi Tricarico, e dell'Assessore al Demanio, Dott.ssa Esterina Idra – si è svolta la cerimonia di consegna ufficiale del nuovo mezzo nautico concesso in comodato d'uso gratuito dal Comune di Jesolo alla Guardia Costiera che opera sul litorale in questione.

Sette metri di lunghezza, motore a quattro tempi da 225 cavalli e velocità oltre i 50 nodi, con a bordo tutte le più sofisticate attrezzature, dal radar al sistema di geolocalizzazione, passando per l'ecoscandaglio e le dotazioni per operare nelle acque entro sei miglia dalla costa e la capacità di imbarcare fino a 14 persone; queste le principali caratteristiche del nuovo mezzo nautico. La cerimonia è stata anche l'occasione per tracciare un bilancio della stagione estiva che, ormai quasi conclusa, ha visto impegnata la Guardia Costiera nelle attività di controllo e sicurezza in mare. Appunto il nuovo mezzo pneumatico consentirà di sostenere ulteriormente l'attività svolta in mare dal Corpo a tutela delle centinaia di migliaia di turisti che frequentano il litorale jesolano. Un elemento di garanzia in più, che si aggiunge ai servizi resi non solo dalla Guardia Costiera ma anche dal personale addetto al salvataggio.

L'Ammiraglio Pellizzari, nel suo intervento, ha dapprima tracciato un profilo di quella che è la missione che il Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera è chiamato a svolgere, successivamente ha dichiarato: "Ad ogni nostro Comandante che assume un incarico viene data l'indicazione di porre la massima attenzione alle necessità dell'utenza e delle Amministrazioni al fine di consentire di creare le necessarie sinergie per raggiungere gli obbiettivi a tutela della sicurezza. La giornata odierna ne è una chiara dimostrazione". Il Direttore Marittimo ha poi concluso il suo intervento con un sentito ringraziamento nei confronti dell'Amministrazione comunale per il prezioso contributo fornito, assicurando che tale gesto sarà ripagato con ancora un maggiore impegno da parte degli uomini e delle donne dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Jesolo e della Direzione Marittima.


17/09/2018 Jesolo Attività Eventi

​Nella mattinata di venerdì, 14 settembre, presso la sede della Guardia Costiera di Jesolo - alla presenza del Direttore Marittimo del Veneto, Contrammiraglio Piero Pellizzari, del Comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Jesolo, Tenente di Vascello Luigi Tricarico, e dell'Assessore al Demanio, Dott.ssa Esterina Idra – si è svolta la cerimonia di consegna ufficiale del nuovo mezzo nautico concesso in comodato d'uso gratuito dal Comune di Jesolo alla Guardia Costiera che opera sul litorale in questione.

Sette metri di lunghezza, motore a quattro tempi da 225 cavalli e velocità oltre i 50 nodi, con a bordo tutte le più sofisticate attrezzature, dal radar al sistema di geolocalizzazione, passando per l'ecoscandaglio e le dotazioni per operare nelle acque entro sei miglia dalla costa e la capacità di imbarcare fino a 14 persone; queste le principali caratteristiche del nuovo mezzo nautico. La cerimonia è stata anche l'occasione per tracciare un bilancio della stagione estiva che, ormai quasi conclusa, ha visto impegnata la Guardia Costiera nelle attività di controllo e sicurezza in mare. Appunto il nuovo mezzo pneumatico consentirà di sostenere ulteriormente l'attività svolta in mare dal Corpo a tutela delle centinaia di migliaia di turisti che frequentano il litorale jesolano. Un elemento di garanzia in più, che si aggiunge ai servizi resi non solo dalla Guardia Costiera ma anche dal personale addetto al salvataggio.

L'Ammiraglio Pellizzari, nel suo intervento, ha dapprima tracciato un profilo di quella che è la missione che il Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera è chiamato a svolgere, successivamente ha dichiarato: "Ad ogni nostro Comandante che assume un incarico viene data l'indicazione di porre la massima attenzione alle necessità dell'utenza e delle Amministrazioni al fine di consentire di creare le necessarie sinergie per raggiungere gli obbiettivi a tutela della sicurezza. La giornata odierna ne è una chiara dimostrazione". Il Direttore Marittimo ha poi concluso il suo intervento con un sentito ringraziamento nei confronti dell'Amministrazione comunale per il prezioso contributo fornito, assicurando che tale gesto sarà ripagato con ancora un maggiore impegno da parte degli uomini e delle donne dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Jesolo e della Direzione Marittima.


Eventi

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale a Londra per una serie di incontri istituzionali

Immagine segnaposto

Concluso il 33° Tirocinio Avanzato di Manovra propedeutico all’abilitazione al Comando delle navi maggiori del Corpo.

Immagine segnaposto

Siglato a Venezia un protocollo d’intesa tra il Corpo delle Capitanerie di porto e l'Agenzia del Demanio

Immagine segnaposto

Premio Internazionale “Nassiriya Per La Pace”: tributo speciale al personale del Corpo distintosi per coraggio e impegno civile