È stata inaugurata sabato 10 Febbraio la 45^ edizione del NauticSud, la fiera internazionale della nautica più importante dell'intero Sud Italia, in programma dal 10 al 18 febbraio alla Mostra d'Oltremare di Napoli, alla quale, come da tradizione, ha preso parte il Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta proprio davanti allo stand della Guardia Costiera, che ha ricevuto la visita delle autorità locali e dei tanti cittadini che hanno presenziato all'evento, i quali hanno manifestato un grande interesse per le attività del Corpo. La fiera della nautica costituisce infatti occasione importante per incontrare gli utenti del mare ed illustrare ai numerosi visitatori le molteplici attività istituzionali: tutela dell'ambiente marino e costiero, salvaguardia della vita umana in mare e sicurezza della navigazione.

All'evento ha preso parte anche il personale del 2° Nucleo Subacquei di Napoli, il quale, supportato da contributi di immagini di operazioni reali, ha raccontato alcuni degli episodi più significativi vissuti durante la propria attività professionale. Presenti anche rappresentanti della Scuola Italiana Cani Salvataggio - Cinofili Soccorso Nautico, l'associazione nazionale di addestramento al salvataggio in acqua con unità cinofile, iscritta alla protezione civile, che hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione.

Grande successo di pubblico nel primo fine settimana della mostra che ha fatto registrare oltre 25mila presenze, con una crescita del 20% rispetto allo scorso anno. Questa può essere infatti considerata l'edizione dei record, con ben 200 espositori e oltre 800 imbarcazioni esposte nei sette padiglioni coperti dedicati all'evento e gli oltre 50mila mq di spazi esterni. Numeri che confermano la netta crescita della fiera: dai 30mila mq espositivi del 2016 agli attuali 50mila, passando per il raddoppio dei 100 espositori del 2016 ai 200 di quest'anno e, non ultimo, il dato relativo alle barche esposte con le 200 del 2016, alle 400 nel 2017, sino alle 800 di questa edizione.

Tante le novità, dalle imbarcazioni yacht, gozzi e gommoni presentate in anteprima, ai motori innovativi, ma anche un fitto calendario di convegni legati al mondo della nautica che hanno illustrato le novità tecniche ed amministrative del diportismo in Italia.


19/02/2018 Napoli Eventi

È stata inaugurata sabato 10 Febbraio la 45^ edizione del NauticSud, la fiera internazionale della nautica più importante dell'intero Sud Italia, in programma dal 10 al 18 febbraio alla Mostra d'Oltremare di Napoli, alla quale, come da tradizione, ha preso parte il Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta proprio davanti allo stand della Guardia Costiera, che ha ricevuto la visita delle autorità locali e dei tanti cittadini che hanno presenziato all'evento, i quali hanno manifestato un grande interesse per le attività del Corpo. La fiera della nautica costituisce infatti occasione importante per incontrare gli utenti del mare ed illustrare ai numerosi visitatori le molteplici attività istituzionali: tutela dell'ambiente marino e costiero, salvaguardia della vita umana in mare e sicurezza della navigazione.

All'evento ha preso parte anche il personale del 2° Nucleo Subacquei di Napoli, il quale, supportato da contributi di immagini di operazioni reali, ha raccontato alcuni degli episodi più significativi vissuti durante la propria attività professionale. Presenti anche rappresentanti della Scuola Italiana Cani Salvataggio - Cinofili Soccorso Nautico, l'associazione nazionale di addestramento al salvataggio in acqua con unità cinofile, iscritta alla protezione civile, che hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione.

Grande successo di pubblico nel primo fine settimana della mostra che ha fatto registrare oltre 25mila presenze, con una crescita del 20% rispetto allo scorso anno. Questa può essere infatti considerata l'edizione dei record, con ben 200 espositori e oltre 800 imbarcazioni esposte nei sette padiglioni coperti dedicati all'evento e gli oltre 50mila mq di spazi esterni. Numeri che confermano la netta crescita della fiera: dai 30mila mq espositivi del 2016 agli attuali 50mila, passando per il raddoppio dei 100 espositori del 2016 ai 200 di quest'anno e, non ultimo, il dato relativo alle barche esposte con le 200 del 2016, alle 400 nel 2017, sino alle 800 di questa edizione.

Tante le novità, dalle imbarcazioni yacht, gozzi e gommoni presentate in anteprima, ai motori innovativi, ma anche un fitto calendario di convegni legati al mondo della nautica che hanno illustrato le novità tecniche ed amministrative del diportismo in Italia.


Eventi

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera illustra compiti istituzionali ed attività del corpo ai frequentatori del secondo corso di addestramento base di Frontex

Immagine segnaposto

Presentata a Ostia l’Operazione "Mare Sicuro 2021" della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita agli Uffici della Guardia Costiera dell’Isola d’Elba

Immagine segnaposto

Il Capo Reparto "Piani e Operazioni" del Comando Generale, Contrammiraglio Sergio Liardo, visita la Base Aeromobili di Pescara

Napoli

Immagine segnaposto

Tavola rotonda a Napoli dedicata al settore della pesca nell’ambito del FEAMP 2014-2020

Immagine segnaposto

Presentato a Napoli il nuovo “Calendario della Guardia Costiera 2020”

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 21 novembre 2019 Napoli - Presentazione del Calendario Guardia Costiera 2020

Immagine segnaposto

3° Workshop sulle Aree Marine Protette- Confronto tra Enti gestori e Autorità Marittime per l’ottimizzazione dell’attività di sorveglianza