Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, si è recato in visita presso la sede del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, dove è stato accolto dal Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino.

Il Generale Vecciarelli dopo aver ringraziato per l’opportunità della visita, ha colto l’occasione per apprezzare come la Guardia Costiera sia una componente preziosa e pregiata del nostro sistema paese che opera senza soluzione di continuità per la sicurezza dei nostri mari e, in chiave inter-ministeriale, per la tutela del territorio, della navigazione e dei trasporti marittimi senza tralasciare l’apporto specialistico fornito in ambito internazionale e Unione Europea.

Nel corso della visita del Capo di SMD si è sottolineata l'incidenza sociale delle varie linee di attività svolte dal Corpo, finalizzate all'esercizio della funzione marittima per gli usi civili e produttivi del mare e dei porti, al servizio dei tre dicasteri di riferimento ed a favore della collettività nazionale ed internazionale, unitamente all'importante apporto che il Corpo rende alle funzioni del Ministero della Difesa.

La visita ha previsto anche l’illustrazione dei principali sistemi di controllo e sorveglianza marittima presso la Centrale Operativa del Corpo, Centro Nazionale per il coordinamento delle operazioni ricerca e soccorso in mare.

29/08/2019 Roma Attività Eventi

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, si è recato in visita presso la sede del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, dove è stato accolto dal Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino.

Il Generale Vecciarelli dopo aver ringraziato per l’opportunità della visita, ha colto l’occasione per apprezzare come la Guardia Costiera sia una componente preziosa e pregiata del nostro sistema paese che opera senza soluzione di continuità per la sicurezza dei nostri mari e, in chiave inter-ministeriale, per la tutela del territorio, della navigazione e dei trasporti marittimi senza tralasciare l’apporto specialistico fornito in ambito internazionale e Unione Europea.

Nel corso della visita del Capo di SMD si è sottolineata l'incidenza sociale delle varie linee di attività svolte dal Corpo, finalizzate all'esercizio della funzione marittima per gli usi civili e produttivi del mare e dei porti, al servizio dei tre dicasteri di riferimento ed a favore della collettività nazionale ed internazionale, unitamente all'importante apporto che il Corpo rende alle funzioni del Ministero della Difesa.

La visita ha previsto anche l’illustrazione dei principali sistemi di controllo e sorveglianza marittima presso la Centrale Operativa del Corpo, Centro Nazionale per il coordinamento delle operazioni ricerca e soccorso in mare.

Eventi

Immagine segnaposto

La Japan Coast Guard in visita al Comando Generale

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale delle Capitanerie di Porto in visita agli Uffici Locali Marittimi della Capitaneria di Porto di Livorno

Immagine segnaposto

​Visita del Comandante Generale nel Compartimento marittimo di Trapani

Roma

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 17 settembre 2019

Immagine segnaposto

La Japan Coast Guard in visita al Comando Generale

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 17 settembre 2019-2