​Nella giornata di ieri il Direttore della rivista Nautica, il dott. Corradino Corbò, ha fatto visita al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera. Ad accoglierlo il Comandante Generale.

L’Ammiraglio Pettorino e il dott. Corbò hanno avuto la possibilità di confrontarsi sulle tematiche inerenti al diporto nautico e alla sicurezza in mare, con un particolare focus sull’attività di prevenzione e vigilanza svolta quotidianamente dalla Guardia Costiera.

Nell’illustrare i diversi compiti affidati al Corpo, l’Ammiraglio Pettorino ha condiviso con il Direttore della rivista i dati relativi all’attività svolta dalla Guardia Costiera durante la stagione estiva appena trascorsa. Dati già presentati alla 60ma edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova, dalla cui analisi si evince quanto, anche nell’ambito delle attività turistico-ricreative, non si possa prescindere da un’efficace campagna di informazione e prevenzione per garantire una sempre maggiore sicurezza per diportisti e bagnanti.

Proprio sulla necessità di un dialogo costante con l’utenza del mare nasce la collaborazione tra “Nautica” e Guardia Costiera volta a realizzare una rubrica dedicata alle storie di mare. Uno strumento attraverso il quale la Guardia Costiera metterà a disposizione dei lettori esperienza e professionalità per approfondire temi e storie legate alla salvaguardia della vita umana in mare, alla tutela dell'ambiente e alla sicurezza della navigazione.

Il cordiale incontro è poi proseguito con la visita in Centrale Operativa, dove sono state mostrate le moderne tecnologie attraverso le quali la Guardia Costiera opera il controllo e il monitoraggio del traffico marittimo.

A conclusione della visita, il dott. Corbò ha ringraziato il Comandante Generale per l’accoglienza ricevuta e per l’opportunità, a lui riservata, di poter approfondire l’impegno e la professionalità profusa dagli uomini e dalle donne del Corpo al servizio della collettività.

03/11/2020 Roma Attività Eventi

​Nella giornata di ieri il Direttore della rivista Nautica, il dott. Corradino Corbò, ha fatto visita al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera. Ad accoglierlo il Comandante Generale.

L’Ammiraglio Pettorino e il dott. Corbò hanno avuto la possibilità di confrontarsi sulle tematiche inerenti al diporto nautico e alla sicurezza in mare, con un particolare focus sull’attività di prevenzione e vigilanza svolta quotidianamente dalla Guardia Costiera.

Nell’illustrare i diversi compiti affidati al Corpo, l’Ammiraglio Pettorino ha condiviso con il Direttore della rivista i dati relativi all’attività svolta dalla Guardia Costiera durante la stagione estiva appena trascorsa. Dati già presentati alla 60ma edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova, dalla cui analisi si evince quanto, anche nell’ambito delle attività turistico-ricreative, non si possa prescindere da un’efficace campagna di informazione e prevenzione per garantire una sempre maggiore sicurezza per diportisti e bagnanti.

Proprio sulla necessità di un dialogo costante con l’utenza del mare nasce la collaborazione tra “Nautica” e Guardia Costiera volta a realizzare una rubrica dedicata alle storie di mare. Uno strumento attraverso il quale la Guardia Costiera metterà a disposizione dei lettori esperienza e professionalità per approfondire temi e storie legate alla salvaguardia della vita umana in mare, alla tutela dell'ambiente e alla sicurezza della navigazione.

Il cordiale incontro è poi proseguito con la visita in Centrale Operativa, dove sono state mostrate le moderne tecnologie attraverso le quali la Guardia Costiera opera il controllo e il monitoraggio del traffico marittimo.

A conclusione della visita, il dott. Corbò ha ringraziato il Comandante Generale per l’accoglienza ricevuta e per l’opportunità, a lui riservata, di poter approfondire l’impegno e la professionalità profusa dagli uomini e dalle donne del Corpo al servizio della collettività.

Eventi

Immagine segnaposto

Nuova certificazione per il Laboratorio Analisi Ambientali “CF (CP) Natale DE GRAZIA” della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera partecipa alla giornata commemorativa “Per non dimenticare” organizzata dal Tribunale di Grosseto.

Immagine segnaposto

Al Museo delle Navi romane presentato il libro “Sotto le stelle del Giglio - il naufragio della Costa Concordia” di Salvatore De Mola

Immagine segnaposto

“Operazione Atlantide”: al Mipaaf diffusi i primi risultati dell’attività svolta dalla Guardia Costiera a tutela del consumatore e dell’intera filiera ittica

Roma

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 25 gennaio 2022 - SOCCORSI 280 MIGRANTI DALLA GUARDIA COSTIERA. 7 LE VITTIME.

Immagine segnaposto

Nuova certificazione per il Laboratorio Analisi Ambientali “CF (CP) Natale DE GRAZIA” della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 12.1.2022 - Guardia Costiera: al museo delle Navi romane presentato il libro “Sotto le stelle del Giglio. Il naufragio della Costa Concordia” di Salvatore De Mola

Immagine segnaposto

Al Museo delle Navi romane presentato il libro “Sotto le stelle del Giglio - il naufragio della Costa Concordia” di Salvatore De Mola