Soccorsi della Guardia Costiera a imbarcazione capovolta a 15 miglia da Lampedusa

Alle 3:30 circa di stanotte durante le operazioni di trasbordo di migranti su motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, a circa 15 miglia a sud di Lampedusa, al limite delle acque SAR italiane, un barchino si capovolgeva.

Venivano immediatamente recuperate 40 persone dalla motovedetta CP 324 della Guardia Costiera e 7 da quella della Guardia di Finanza V1102.

In corso le ricerche di eventuali dispersi con motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza; impiegato anche un elicottero del Secondo Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania.

Il soccorso di questa notte avviene al termine di una giornata particolarmente intensa dal punto di vista operativo per l'elevato numero di imbarcazioni con migranti segnalate nella giornata di ieri.


Nel link di seguito è possibile scaricare un contributo video relativo al soccorso dei migranti che si trovavano a bordo del barchino che durante la notte si è capovolto a 15 miglia a sud di Lampedusa.

https://we.tl/t-cVt6GcjehY


____________________________




Proseguono - sotto il coordinamento della Guardia Costiera di Palermo - le ricerche di eventuali dispersi a seguito del capovolgimento di un barchino di migranti avvenuto stanotte a circa 15 miglia a sud di Lampedusa.

Al momento sono 45, in totale, i migranti tratti in salvo, tutti uomini, giunti questa mattina a Lampedusa.

38 persone sono state salvate dalla motovedetta CP324 della Guardia Costiera e 7 dalla motovedetta G127 della Guardia di Finanza.

Nelle ricerche sono attualmente impegnate due motovedette della Guardia Costiera, con il supporto aereo di un elicottero del Secondo Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania.

Nel link di seguito un breve contributo video sulle ricerche tuttora in corso:
https://we.tl/t-WWJ5O6DzKo


20/02/2021 Roma




Soccorsi della Guardia Costiera a imbarcazione capovolta a 15 miglia da Lampedusa

Alle 3:30 circa di stanotte durante le operazioni di trasbordo di migranti su motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza, a circa 15 miglia a sud di Lampedusa, al limite delle acque SAR italiane, un barchino si capovolgeva.

Venivano immediatamente recuperate 40 persone dalla motovedetta CP 324 della Guardia Costiera e 7 da quella della Guardia di Finanza V1102.

In corso le ricerche di eventuali dispersi con motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza; impiegato anche un elicottero del Secondo Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania.

Il soccorso di questa notte avviene al termine di una giornata particolarmente intensa dal punto di vista operativo per l'elevato numero di imbarcazioni con migranti segnalate nella giornata di ieri.


Nel link di seguito è possibile scaricare un contributo video relativo al soccorso dei migranti che si trovavano a bordo del barchino che durante la notte si è capovolto a 15 miglia a sud di Lampedusa.

https://we.tl/t-cVt6GcjehY


____________________________




Proseguono - sotto il coordinamento della Guardia Costiera di Palermo - le ricerche di eventuali dispersi a seguito del capovolgimento di un barchino di migranti avvenuto stanotte a circa 15 miglia a sud di Lampedusa.

Al momento sono 45, in totale, i migranti tratti in salvo, tutti uomini, giunti questa mattina a Lampedusa.

38 persone sono state salvate dalla motovedetta CP324 della Guardia Costiera e 7 dalla motovedetta G127 della Guardia di Finanza.

Nelle ricerche sono attualmente impegnate due motovedette della Guardia Costiera, con il supporto aereo di un elicottero del Secondo Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania.

Nel link di seguito un breve contributo video sulle ricerche tuttora in corso:
https://we.tl/t-WWJ5O6DzKo


Roma

Immagine segnaposto

Visita delle delegazioni della DG HOME e della Rappresentanza italiana presso la Commissione europea al Comando Generale

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 16 aprile 2021

Immagine segnaposto

Visita del Comandante Generale al Sottosegretario alla Difesa, On. Pucciarelli

Immagine segnaposto

51 anni dal naufragio della London Valour