​Proseguono i soccorsi della Guardia Costiera italiana nel Mar Egeo: la scorsa notte, a largo di Samos, la motovedetta CP322 ha salvato complessivamente 112 migranti, di sedicente nazionalità siriana, irachena e curda, a bordo di tre imbarcazioni.

18/02/2016 Roma

​Proseguono i soccorsi della Guardia Costiera italiana nel Mar Egeo: la scorsa notte, a largo di Samos, la motovedetta CP322 ha salvato complessivamente 112 migranti, di sedicente nazionalità siriana, irachena e curda, a bordo di tre imbarcazioni.

Roma

Immagine segnaposto

Il Generale di Corpo d’Armata Mario Buscemi Presidente di ASSOARMA in visita al Comando Generale

Immagine segnaposto

33° Rapporto Italia Eurispes: alla Guardia Costiera la fiducia di oltre 7 italiani su 10

Immagine segnaposto

L’ Ammiraglio Pettorino incontra il Presidente onorario del CISM, Generale Gola

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale incontra l’Amministratore delegato di SOGEI Spa