Il 25 settembre si è svolto, a Tropea, l’evento di assegnazione del premio “Mare Pulito Bruno Giordano”, un riconoscimento istituito in memoria del compianto procuratore di Vibo Valentia che viene conferito ai Comuni virtuosi che si distinguono per l'impegno nella cura dell’ambiente e del mare. 

In considerazione della tematica trattata, l’evento ha visto la partecipazione del Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, che ha consegnato il premio al sindaco di Sellia Marina, Francesco Mauro, quale attestazione dell’operato virtuoso di quel Comune, che vanta da tre anni l’assegnazione della Bandiera Blu, diventando peraltro Amministrazione-plastic free. Alla premiazione era presente anche il Direttore marittimo di Reggio Calabria, Capitano di Vascello Antonio Ranieri. 

Diversi i temi trattati durante la cerimonia di premiazione, come l’imprescindibilità della tutela del mare e dell’ambiente in funzione dello sviluppo dell’industria turistica che rappresenta uno dei principali settori di interesse per il Paese. Proprio l’attività di tutela dell’ambiente marino e costiero rappresenta uno dei compiti principali che la Guardia Costiera svolge costantemente con mezzi, uomini e donne specializzati in materia, allo scopo di salvaguardare e preservare l’ecosistema per garantirne la fruibilità da parte della collettività.


07/10/2020 Tropea Attività Eventi

Il 25 settembre si è svolto, a Tropea, l’evento di assegnazione del premio “Mare Pulito Bruno Giordano”, un riconoscimento istituito in memoria del compianto procuratore di Vibo Valentia che viene conferito ai Comuni virtuosi che si distinguono per l'impegno nella cura dell’ambiente e del mare. 

In considerazione della tematica trattata, l’evento ha visto la partecipazione del Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, che ha consegnato il premio al sindaco di Sellia Marina, Francesco Mauro, quale attestazione dell’operato virtuoso di quel Comune, che vanta da tre anni l’assegnazione della Bandiera Blu, diventando peraltro Amministrazione-plastic free. Alla premiazione era presente anche il Direttore marittimo di Reggio Calabria, Capitano di Vascello Antonio Ranieri. 

Diversi i temi trattati durante la cerimonia di premiazione, come l’imprescindibilità della tutela del mare e dell’ambiente in funzione dello sviluppo dell’industria turistica che rappresenta uno dei principali settori di interesse per il Paese. Proprio l’attività di tutela dell’ambiente marino e costiero rappresenta uno dei compiti principali che la Guardia Costiera svolge costantemente con mezzi, uomini e donne specializzati in materia, allo scopo di salvaguardare e preservare l’ecosistema per garantirne la fruibilità da parte della collettività.


Eventi

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale a Londra per una serie di incontri istituzionali

Immagine segnaposto

Concluso il 33° Tirocinio Avanzato di Manovra propedeutico all’abilitazione al Comando delle navi maggiori del Corpo.

Immagine segnaposto

Siglato a Venezia un protocollo d’intesa tra il Corpo delle Capitanerie di porto e l'Agenzia del Demanio

Immagine segnaposto

Premio Internazionale “Nassiriya Per La Pace”: tributo speciale al personale del Corpo distintosi per coraggio e impegno civile

Tropea

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale consegna gli encomi solenni agli equipaggi di Crotone e Roccella Jonica

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale partecipa all’evento di premiazione “Mare Pulito - Bruno Giordano”