Nella giornata di ieri, l’Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, si è recato in visita istituzionale al 1° Nucleo Mezzi Navali Guardia Costiera Lago di Garda, che ha sede a Salò.

Durante la visita il Comandante Generale è stato accompagnato dal Contrammiraglio Piero Pellizzari, Direttore Marittimo del Veneto e dal Contrammiraglio Sergio Liardo, Capo del 3^ Reparto ”Piani e Operazioni” del Comando Generale.

L’Ammiraglio Pettorino ha incontrato i militari del Nucleo, con a capo il Comandante Ragadale, presenti in forza in questa settimana ferragostana, ringraziandoli per il costante lavoro e per i numerosi soccorsi portati a compimento durante la stagione estiva in corso sul Lago di Garda.

Ha poi visitato i locali del Nucleo della Guardia Costiera di Salò portando il proprio saluto anche al personale che giorno e notte opera nella Sala Operativa per il coordinamento delle attività di soccorso su tutto il Lago di Garda.

Dopo aver incontrato presso il Primo Nucleo i rappresentati dell’amministrazione comunale, l’Ammiraglio si è recato in visita alla sede della Comunità del Garda, ove ad attenderlo vi era il Segretario Generale Dott. Pierlucio Cerasa, che ha ringraziato il Comandante Generale per l’eccelso lavoro quotidianamente svolto dai trenta militari della Guardia Costiera, che con il loro operato garantiscono soccorso e sicurezza ai fruitori del lago più grande d’Italia.


15/08/2020 Salò Eventi


Nella giornata di ieri, l’Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, si è recato in visita istituzionale al 1° Nucleo Mezzi Navali Guardia Costiera Lago di Garda, che ha sede a Salò.

Durante la visita il Comandante Generale è stato accompagnato dal Contrammiraglio Piero Pellizzari, Direttore Marittimo del Veneto e dal Contrammiraglio Sergio Liardo, Capo del 3^ Reparto ”Piani e Operazioni” del Comando Generale.

L’Ammiraglio Pettorino ha incontrato i militari del Nucleo, con a capo il Comandante Ragadale, presenti in forza in questa settimana ferragostana, ringraziandoli per il costante lavoro e per i numerosi soccorsi portati a compimento durante la stagione estiva in corso sul Lago di Garda.

Ha poi visitato i locali del Nucleo della Guardia Costiera di Salò portando il proprio saluto anche al personale che giorno e notte opera nella Sala Operativa per il coordinamento delle attività di soccorso su tutto il Lago di Garda.

Dopo aver incontrato presso il Primo Nucleo i rappresentati dell’amministrazione comunale, l’Ammiraglio si è recato in visita alla sede della Comunità del Garda, ove ad attenderlo vi era il Segretario Generale Dott. Pierlucio Cerasa, che ha ringraziato il Comandante Generale per l’eccelso lavoro quotidianamente svolto dai trenta militari della Guardia Costiera, che con il loro operato garantiscono soccorso e sicurezza ai fruitori del lago più grande d’Italia.


Eventi

Immagine segnaposto

Corso di formazione BLSD per i militari della Guardia Costiera di Civitavecchia

Immagine segnaposto

L’Onorevole Alessandro Morelli, Vice Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, visita la Capitaneria di porto di La Spezia

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita ai Comandi periferici della Liguria e della Toscana

Immagine segnaposto

Visita del Comandante Generale alla Capitaneria di porto di Augusta e agli Uffici minori del Compartimento marittimo di Siracusa