Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 13 luglio, a Ravenna in occasione dell’Assemblea Nazionale delle Province d’Italia, il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Prof. Enrico GIOVANNINI, ha fatto visita alla Capitaneria di porto ravennate – sede di Direzione Marittima, ove è stato ricevuto dal Direttore Marittimo dell’Emilia Romagna, Capitano di Vascello Francesco CIMMINO.

Dopo la resa degli onori, la visita è proseguita con la rituale firma del “libro d’onore”, la consegna del crest ed un briefing di presentazione del porto ravennate e delle principali tematiche riguardanti la realtà marittima locale.

Molto sentite sono state le parole di apprezzamento e ringraziamento che il Ministro ha rivolto al personale dei Comandi emiliano-romagnoli della Guardia Costiera quotidianamente impegnato in attività al servizio dei tanti utenti del mare e della cittadinanza tutta.

A conclusione dei momenti istituzionali in Capitaneria, il Ministro Giovannini, a bordo della motovedetta CP274, accompagnato dal Direttore Marittimo, dal Prefetto DE ROSA e dalle Autorità locali, ha poi voluto approfondire la conoscenza dell'organizzazione logistica dell'ambito portuale ravennate percorrendo il Canale Candiano e apprezzandone i diversi contesti produttivi che lo rendono uno degli scali di punta del Paese.

14/07/2022 Ravenna Attività Eventi

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 13 luglio, a Ravenna in occasione dell’Assemblea Nazionale delle Province d’Italia, il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Prof. Enrico GIOVANNINI, ha fatto visita alla Capitaneria di porto ravennate – sede di Direzione Marittima, ove è stato ricevuto dal Direttore Marittimo dell’Emilia Romagna, Capitano di Vascello Francesco CIMMINO.

Dopo la resa degli onori, la visita è proseguita con la rituale firma del “libro d’onore”, la consegna del crest ed un briefing di presentazione del porto ravennate e delle principali tematiche riguardanti la realtà marittima locale.

Molto sentite sono state le parole di apprezzamento e ringraziamento che il Ministro ha rivolto al personale dei Comandi emiliano-romagnoli della Guardia Costiera quotidianamente impegnato in attività al servizio dei tanti utenti del mare e della cittadinanza tutta.

A conclusione dei momenti istituzionali in Capitaneria, il Ministro Giovannini, a bordo della motovedetta CP274, accompagnato dal Direttore Marittimo, dal Prefetto DE ROSA e dalle Autorità locali, ha poi voluto approfondire la conoscenza dell'organizzazione logistica dell'ambito portuale ravennate percorrendo il Canale Candiano e apprezzandone i diversi contesti produttivi che lo rendono uno degli scali di punta del Paese.

Eventi

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera di Trapani riceve il “Premio nazionale ambiente e legalità 2022”

Immagine segnaposto

L'Ammiraglio Carlone in visita ai Comandi territoriali della Sicilia orientale

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale interviene al 4° Convegno Alis On Tour “Trasporti e Logistica per lo Sviluppo dell’Economia Insulare e dell’Occupazione”

Immagine segnaposto

Il Ministro Giovannini in visita alla Direzione Marittima di Civitavecchia

Ravenna

Immagine segnaposto

Anche il Comitato Nazionale del Welfare della Gente di Mare all’European Maritime Day

Immagine segnaposto

Il Vice Comandante Generale della Guardia Costiera, in visita alla Direzione Marittima dell’Emilia Romagna

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita alla Direzione Marittima dell’Emilia Romagna