Nelle giornate di martedì 11 e mercoledì 12 settembre, in occasione dell'esercitazione internazionale antinquinamento "RAMOGE - POL 2018", il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Sergio Costa, - accompagnato dal Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino - ha fatto visita alle sedi della Direzione Marittima di Olbia e della Capitaneria di porto di La Maddalena.

Accolto dal Direttore Marittimo, Capitano di Vascello Maurizio Trogu, il quale ha illustrato i risultati raggiunti in tema ambientale dall'intera Direzione Marittima del Nord Sardegna nella passata stagione, il Ministro ha elencato le linee di indirizzo del Governo a tutela dell'ambiente marino, volte ad affermare l'unicità e l'importanza del fondamentale ruolo svolto dalla Guardia Costiera nell'ordinamento nazionale e comunitario.

Il Ministro ha voluto porgere un saluto e un vivo ringraziamento al personale incontrato, esprimendo parole di sincero compiacimento per le attività svolte dalla Guardia Costiera: "Ringrazio i militari della Capitaneria di porto per il lavoro che ogni giorno svolgono in tema ambientale - ha affermato il Ministro - sono orgoglioso dell'impegno, la dedizione e la professionalità con cui servono il nostro grande Paese, io sono uno di voi".


14/09/2018 Olbia Attività Eventi

Nelle giornate di martedì 11 e mercoledì 12 settembre, in occasione dell'esercitazione internazionale antinquinamento "RAMOGE - POL 2018", il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Sergio Costa, - accompagnato dal Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino - ha fatto visita alle sedi della Direzione Marittima di Olbia e della Capitaneria di porto di La Maddalena.

Accolto dal Direttore Marittimo, Capitano di Vascello Maurizio Trogu, il quale ha illustrato i risultati raggiunti in tema ambientale dall'intera Direzione Marittima del Nord Sardegna nella passata stagione, il Ministro ha elencato le linee di indirizzo del Governo a tutela dell'ambiente marino, volte ad affermare l'unicità e l'importanza del fondamentale ruolo svolto dalla Guardia Costiera nell'ordinamento nazionale e comunitario.

Il Ministro ha voluto porgere un saluto e un vivo ringraziamento al personale incontrato, esprimendo parole di sincero compiacimento per le attività svolte dalla Guardia Costiera: "Ringrazio i militari della Capitaneria di porto per il lavoro che ogni giorno svolgono in tema ambientale - ha affermato il Ministro - sono orgoglioso dell'impegno, la dedizione e la professionalità con cui servono il nostro grande Paese, io sono uno di voi".


Eventi

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale a Londra per una serie di incontri istituzionali

Immagine segnaposto

Concluso il 33° Tirocinio Avanzato di Manovra propedeutico all’abilitazione al Comando delle navi maggiori del Corpo.

Immagine segnaposto

Siglato a Venezia un protocollo d’intesa tra il Corpo delle Capitanerie di porto e l'Agenzia del Demanio

Immagine segnaposto

Premio Internazionale “Nassiriya Per La Pace”: tributo speciale al personale del Corpo distintosi per coraggio e impegno civile

Olbia

Immagine segnaposto

Cambio al vertice della Direzione Marittima di Olbia

Immagine segnaposto

Workshop sulle aree marine protette: confronto tra Enti gestori e Autorità marittime per l’ottimizzazione dell’attività di sorveglianza

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita alla Direzione Marittima di Olbia