14/16 Maggio: La Guardia Costiera al Forum PA 2019

Si è concluso ieri il trentesimo Forum PA, il più importante evento nazionale dedicato al tema della modernizzazione della Pubblica Amministrazione, che ha visto anche la partecipazione del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. L’evento si è svolto dal 14 al 16 Maggio all’interno del “Roma Convention Center La Nuvola”, struttura congressuale internazionale della Capitale, dove si sono svolti numerosi workshop, convegni e tavoli di lavoro sulle attività della Pubblica Amministrazione.

La Guardia Costiera è stata presente sia presso lo stand del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che presso lo spazio espositivo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dove, nel corso della seconda giornata di lavori, il Ministro Danilo Toninelli, accompagnato dal Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, ha preannunciato l’operazione estiva della Guardia Costiera “Mare Sicuro”,  che verrà presentata ad Ostia, presso il porto turistico, nella mattinata del prossimo 22 maggio.Durante la stagione estiva, ha spiegato il Comandante Generale,  3 mila uomini e donne della Guardia Costiera saranno impegnati "per garantire la sicurezza dei cittadini in mare, ma anche per tutelare la regolarità di tutte le attività che si svolgono lungo il nostro meraviglioso litorale”.

Nella giornata conclusiva, presso lo stand del Ministero dell’Ambiente, il Capo Ufficio Relazioni Esterne della Guardia Costiera, Capitano di Vascello Cosimo Nicastro, ha parlato dell’impegno della Guardia Costiera a tutela dell’ambiente nonché della campagna di sensibilizzazione contro l’inquinamento marino da plastica.Dopo un ricordo del Capitano De Grazia, a cui si ispira l’azione quotidiana della Guardia Costiera in difesa dell’ambiente, sono seguiti gli interventi del responsabile dei Nuclei Sub della Guardia Costiera, il Capitano di Fregata Rodolfo Raiteri, che ha presentato la complessa e variegata attività  svolta dai Nuclei Subacquei del Corpo a protezione del nostro patrimonio sommerso, e del Capo Ufficio mezzi aerei, il Capitano di Fregata Luigi Amitrano, che ha illustrato i moderni sistemi di telerilevamento in dotazione alla componente aerea del Corpo, impiegati sia per il monitoraggio periodico e sistematico dell’ambiente marino e delle aree marine protette, che in occasione delle eco-emergenze.



17/05/2019 Roma Eventi

14/16 Maggio: La Guardia Costiera al Forum PA 2019

Si è concluso ieri il trentesimo Forum PA, il più importante evento nazionale dedicato al tema della modernizzazione della Pubblica Amministrazione, che ha visto anche la partecipazione del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. L’evento si è svolto dal 14 al 16 Maggio all’interno del “Roma Convention Center La Nuvola”, struttura congressuale internazionale della Capitale, dove si sono svolti numerosi workshop, convegni e tavoli di lavoro sulle attività della Pubblica Amministrazione.

La Guardia Costiera è stata presente sia presso lo stand del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che presso lo spazio espositivo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dove, nel corso della seconda giornata di lavori, il Ministro Danilo Toninelli, accompagnato dal Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, ha preannunciato l’operazione estiva della Guardia Costiera “Mare Sicuro”,  che verrà presentata ad Ostia, presso il porto turistico, nella mattinata del prossimo 22 maggio.Durante la stagione estiva, ha spiegato il Comandante Generale,  3 mila uomini e donne della Guardia Costiera saranno impegnati "per garantire la sicurezza dei cittadini in mare, ma anche per tutelare la regolarità di tutte le attività che si svolgono lungo il nostro meraviglioso litorale”.

Nella giornata conclusiva, presso lo stand del Ministero dell’Ambiente, il Capo Ufficio Relazioni Esterne della Guardia Costiera, Capitano di Vascello Cosimo Nicastro, ha parlato dell’impegno della Guardia Costiera a tutela dell’ambiente nonché della campagna di sensibilizzazione contro l’inquinamento marino da plastica.Dopo un ricordo del Capitano De Grazia, a cui si ispira l’azione quotidiana della Guardia Costiera in difesa dell’ambiente, sono seguiti gli interventi del responsabile dei Nuclei Sub della Guardia Costiera, il Capitano di Fregata Rodolfo Raiteri, che ha presentato la complessa e variegata attività  svolta dai Nuclei Subacquei del Corpo a protezione del nostro patrimonio sommerso, e del Capo Ufficio mezzi aerei, il Capitano di Fregata Luigi Amitrano, che ha illustrato i moderni sistemi di telerilevamento in dotazione alla componente aerea del Corpo, impiegati sia per il monitoraggio periodico e sistematico dell’ambiente marino e delle aree marine protette, che in occasione delle eco-emergenze.



Eventi

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita alla Guardia Costiera di Pesaro, Fano e Marotta

Immagine segnaposto

Inaugurata la nuova sede dell’Ufficio Locale Marittimo di Senigallia

Immagine segnaposto

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli in visita alla Capitaneria di porto di Venezia

Immagine segnaposto

A Livorno il 18° seminario per l'incarico di Titolare di Ufficio minore

Roma

Immagine segnaposto

Il Direttore dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Dott. Mineo in visita al Comando Generale

Immagine segnaposto

Guardia Costiera italiana: riconosciuto l'alto livello di eccellenza internazionale nel campo della sicurezza della navigazione

Immagine segnaposto

Guardia Costiera italiana: riconosciuto l’alto livello di eccellenza internazionale nel campo della sicurezza della navigazione

Immagine segnaposto

1989 - 2019: la Guardia Costiera celebra 30 anni di storia