A Catania, nei giorni scorsi, dopo il Lucca Comics e il Torino Comics, un altro appuntamento con il fumetto per la Guardia Costiera, che ha preso parte all'Etna Comics, un evento dedicato al fumetto, al cinema d'animazione, ai tavoli da gioco e ai videogiochi, in cui è stato allestito uno stand espositivo curato dal Comando etneo della Guardia costiera.

Tantissimi i visitatori e gli appassionati di settore raggiunti nell'occasione, non solo attraverso il contatto diretto con le donne e gli uomini del Corpo presenti allo stand, ma anche attraverso

la possibilità loro offerta di immergersi – attraverso l'utilizzo di visori a 360° – nelle profondità dei nostri mari, idealmente con i sub della Guardia Costiera, attraverso l'impiego della tecnologia della "Realtà virtuale" con filmati realizzati dagli stessi nuclei sub durante l'attività operativa incentrata sulla valorizzazione del patrimonio archeologico sommerso, resa così fruibile a tutti.

Esposte inoltre presso lo stand le 12 tavole d'autore – del Calendario Istituzionale 2022 della Guardia costiera - disegnate da Mauro Pallotta, in arte Maupal – che hanno raccontato in maniera a artistica il vissuto quotidiano delle donne e degli uomini del Corpo, fondendosi con lo stile tipico della "street art" e connettendo così l'arte con l'ironia.

L'importante evento fumettistico siciliano ha altresì rappresentato occasione utile per valorizzare le diverse tematiche green che ispirano l'agire quotidiano delle donne e degli uomini della Guardia Costiera, e rilanciare le diverse attività operative di tutela ambientale condotte senza soluzione di continuità dai Comandi sul territorio.

08/06/2022 Catania Eventi Attività

A Catania, nei giorni scorsi, dopo il Lucca Comics e il Torino Comics, un altro appuntamento con il fumetto per la Guardia Costiera, che ha preso parte all'Etna Comics, un evento dedicato al fumetto, al cinema d'animazione, ai tavoli da gioco e ai videogiochi, in cui è stato allestito uno stand espositivo curato dal Comando etneo della Guardia costiera.

Tantissimi i visitatori e gli appassionati di settore raggiunti nell'occasione, non solo attraverso il contatto diretto con le donne e gli uomini del Corpo presenti allo stand, ma anche attraverso

la possibilità loro offerta di immergersi – attraverso l'utilizzo di visori a 360° – nelle profondità dei nostri mari, idealmente con i sub della Guardia Costiera, attraverso l'impiego della tecnologia della "Realtà virtuale" con filmati realizzati dagli stessi nuclei sub durante l'attività operativa incentrata sulla valorizzazione del patrimonio archeologico sommerso, resa così fruibile a tutti.

Esposte inoltre presso lo stand le 12 tavole d'autore – del Calendario Istituzionale 2022 della Guardia costiera - disegnate da Mauro Pallotta, in arte Maupal – che hanno raccontato in maniera a artistica il vissuto quotidiano delle donne e degli uomini del Corpo, fondendosi con lo stile tipico della "street art" e connettendo così l'arte con l'ironia.

L'importante evento fumettistico siciliano ha altresì rappresentato occasione utile per valorizzare le diverse tematiche green che ispirano l'agire quotidiano delle donne e degli uomini della Guardia Costiera, e rilanciare le diverse attività operative di tutela ambientale condotte senza soluzione di continuità dai Comandi sul territorio.

Attività

Immagine segnaposto

Presentazione del primo Rapporto annuale delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Mare Sicuro 2022 - Con l’estate al via l’operazione della Guardia Costiera a tutela dei cittadini e del mare

Immagine segnaposto

Nuova strada per la formazione per la navigazione autonoma

Catania

Immagine segnaposto

Il Comandante per la Marina USA Regione Europa, Africa Centrale e Comandante, Forze Aeree Marittime USA visita la Direzione marittima della Sicilia orientale.

Immagine segnaposto

Il Vice Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, On. Alessandro Morelli, visita la Capitaneria di porto di Catania sede della Direzione Marittima della Sicilia orientale

Immagine segnaposto

European Coast Guard Functions Forum: a Catania il 3° Workshop e l’esercitazione Coastex19