Ieri, il Sottosegretario di Stato per l’Interno, l'Onorevole Nicola Molteni, ha fatto visita al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera.

Ad accoglierlo, il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino con il quale ha passato in rassegna lo schieramento militare, tributandogli gli onori di rito.

Dopo la firma del "libro d'onore",  l’Onorevole Molteni ha potuto assistere presso la “sala crisi” ad un briefing a cura del Vice Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Antonio BASILE, nel quale è stato offerto un quadro di sintesi dell'organizzazione, dei compiti e dei contesti operativi in cui si trova ad operare il Corpo.

L'incontro è poi proseguito in Centrale Operativa, "cuore" operativo della Guardia Costiera, dove sono stati, in particolare, illustrati i sistemi di controllo e monitoraggio del traffico marittimo mercantile gestiti dal Corpo nonché le varie tecnologie che consentono di avere sempre una visione costante ed aggiornata in tempo reale degli scenari marittimi in cui il Corpo svolge le diverse attività di competenza.

A conclusione della visita, l’Onorevole Molteni ha ringraziato il Comandante Generale per l'accoglienza ricevuta e per aver avuto l'opportunità di approfondire alcune interessanti tematiche marittime che vedono spesso il Corpo impegnato in prima fila nella tutela degli usi civili e produttivi del mare.​


02/06/2021 ROMA Attività Eventi

Ieri, il Sottosegretario di Stato per l’Interno, l'Onorevole Nicola Molteni, ha fatto visita al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera.

Ad accoglierlo, il Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino con il quale ha passato in rassegna lo schieramento militare, tributandogli gli onori di rito.

Dopo la firma del "libro d'onore",  l’Onorevole Molteni ha potuto assistere presso la “sala crisi” ad un briefing a cura del Vice Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Antonio BASILE, nel quale è stato offerto un quadro di sintesi dell'organizzazione, dei compiti e dei contesti operativi in cui si trova ad operare il Corpo.

L'incontro è poi proseguito in Centrale Operativa, "cuore" operativo della Guardia Costiera, dove sono stati, in particolare, illustrati i sistemi di controllo e monitoraggio del traffico marittimo mercantile gestiti dal Corpo nonché le varie tecnologie che consentono di avere sempre una visione costante ed aggiornata in tempo reale degli scenari marittimi in cui il Corpo svolge le diverse attività di competenza.

A conclusione della visita, l’Onorevole Molteni ha ringraziato il Comandante Generale per l'accoglienza ricevuta e per aver avuto l'opportunità di approfondire alcune interessanti tematiche marittime che vedono spesso il Corpo impegnato in prima fila nella tutela degli usi civili e produttivi del mare.​


Eventi

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera illustra compiti istituzionali ed attività del corpo ai frequentatori del secondo corso di addestramento base di Frontex

Immagine segnaposto

Presentata a Ostia l’Operazione "Mare Sicuro 2021" della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita agli Uffici della Guardia Costiera dell’Isola d’Elba

Immagine segnaposto

Il Comandante per la Marina USA Regione Europa, Africa Centrale e Comandante, Forze Aeree Marittime USA visita la Direzione marittima della Sicilia orientale.

ROMA

Immagine segnaposto

8 Giugno: per la Giornata Mondiale degli Oceani, Guardia Costiera e progetto Clean Sea Life insieme per la Campagna “MARE PULITO”

Immagine segnaposto

Comunicato stampa 05 giugno 2021

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale incontra il dott. Filippo Gaudenzi, Vicedirettore del TG1

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale incontra il nuovo Presidente di Assoporti