Nel corso della mattinata di ieri, l'Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, si è recato in visita presso la sede della Delegazione di Spiaggia delle Isole Tremiti.

Ad accoglierlo ed accompagnarlo, il Capitano di Vascello Salvatore Minervino, Direttore Marittimo dell'Abruzzo, Molise e Isole Tremiti, e il Capitano di Fregata Amedeo Nacarlo, Capo del Compartimento marittimo di Termoli.

Nel corso dell'incontro, al quale ha preso parte anche il Sindaco delle Isole Tremiti, Sig. Antonio Fentini, il Comandante Generale ha avuto modo di incontrare il personale dell'Ufficio, diretto dal Capo 1^ cl. Angela Nuzzaci: al personale, l'Ammiraglio ha portato la propria vicinanza, esprimendo parole di apprezzamento per il lavoro svolto, soprattutto in una realtà particolare quale quella insulare, garantendo un servizio indispensabile per tutta la comunità locale.

A seguire, il Comandante Generale si è recato in visita ai Comandi territoriali del nord Gargano, nelle località di Vieste, Lesina, Rodi Garganico e Peschici.

Ad accoglierlo ed accompagnarlo, il  Contrammiraglio Giuseppe Meli, Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Ionica, e il Tenente di Vascello Roberta Zangara, Capo del Circondario Marittimo di Vieste.

Anche in questa circostanza l'Ammiraglio Pettorino ha incontrato il personale degli Uffici Marittimi, portando loro la propria vicinanza e gratitudine per il fondamentale contributo operativo e professionale fornito, a salvaguardia della vita umana in mare e a tutela dell'ambiente marino e costiero, in un territorio difficile e complesso come quello garganico.

Il contatto diretto con i comandi territoriali mira a rimarcare l'importanza del ruolo svolto dal personale operante sul territorio, a contatto diretto con gli utenti e gli operatori del mare per la tutela degli interessi pubblici legati agli usi civili e produttivi del mare. Un ruolo che, peraltro, come poc'anzi emerso dal rapporto Italia 2021 di Eurispes, ha permesso alla Guardia Costiera di ottenere la massima fiducia degli italiani.


15/05/2021 Gargano Attività Eventi

Nel corso della mattinata di ieri, l'Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera, si è recato in visita presso la sede della Delegazione di Spiaggia delle Isole Tremiti.

Ad accoglierlo ed accompagnarlo, il Capitano di Vascello Salvatore Minervino, Direttore Marittimo dell'Abruzzo, Molise e Isole Tremiti, e il Capitano di Fregata Amedeo Nacarlo, Capo del Compartimento marittimo di Termoli.

Nel corso dell'incontro, al quale ha preso parte anche il Sindaco delle Isole Tremiti, Sig. Antonio Fentini, il Comandante Generale ha avuto modo di incontrare il personale dell'Ufficio, diretto dal Capo 1^ cl. Angela Nuzzaci: al personale, l'Ammiraglio ha portato la propria vicinanza, esprimendo parole di apprezzamento per il lavoro svolto, soprattutto in una realtà particolare quale quella insulare, garantendo un servizio indispensabile per tutta la comunità locale.

A seguire, il Comandante Generale si è recato in visita ai Comandi territoriali del nord Gargano, nelle località di Vieste, Lesina, Rodi Garganico e Peschici.

Ad accoglierlo ed accompagnarlo, il  Contrammiraglio Giuseppe Meli, Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Ionica, e il Tenente di Vascello Roberta Zangara, Capo del Circondario Marittimo di Vieste.

Anche in questa circostanza l'Ammiraglio Pettorino ha incontrato il personale degli Uffici Marittimi, portando loro la propria vicinanza e gratitudine per il fondamentale contributo operativo e professionale fornito, a salvaguardia della vita umana in mare e a tutela dell'ambiente marino e costiero, in un territorio difficile e complesso come quello garganico.

Il contatto diretto con i comandi territoriali mira a rimarcare l'importanza del ruolo svolto dal personale operante sul territorio, a contatto diretto con gli utenti e gli operatori del mare per la tutela degli interessi pubblici legati agli usi civili e produttivi del mare. Un ruolo che, peraltro, come poc'anzi emerso dal rapporto Italia 2021 di Eurispes, ha permesso alla Guardia Costiera di ottenere la massima fiducia degli italiani.


Eventi

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera illustra compiti istituzionali ed attività del corpo ai frequentatori del secondo corso di addestramento base di Frontex

Immagine segnaposto

Presentata a Ostia l’Operazione "Mare Sicuro 2021" della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita agli Uffici della Guardia Costiera dell’Isola d’Elba

Immagine segnaposto

Il Comandante per la Marina USA Regione Europa, Africa Centrale e Comandante, Forze Aeree Marittime USA visita la Direzione marittima della Sicilia orientale.