Lo scorso 8 giugno, il Contrammiraglio Sergio LIARDO, Capo Reparto "Piani e Operazioni" del Comando Generale delle Capitanerie di Porto, ha visitato la Base Aeromobili della Guardia Costiera di Pescara, accompagnato dai Capitani di Vascello Luciano DEL PRETE e Sergio LO PRESTI, rispettivamente Capo del 4° Reparto "Mezzi e Materiali" e Capo Ufficio Operazioni del 3° Reparto del Comando Generale.

Ad accoglierlo il Direttore Marittimo dell'Abruzzo, del Molise e delle Isole Tremiti Capitano di Vascello Salvatore MINERVINO e il Comandante della Base, Capitano di Fregata Roberto D'ARRIGO.

La visita ha rappresentato un'occasione per manifestare la vicinanza del Comando Generale agli equipaggi dei Reparti di Volo della Guardia Costiera, recentemente impegnati in diverse missioni, anche all'estero, che si apprestano peraltro ad assicurare le consuete attività a tutela e salvaguardia della vita umana in mare in un periodo particolarmente delicato dell'anno quale la stagione estiva.

In occasione dell'assemblea con il personale della Base, la maggior parte del quale facente parte degli Equipaggi Fissi di Volo (Piloti, Tecnici, Operatori, Specialisti ed Aerosoccorritori Marittimi), il Contrammiraglio LIARDO - ormai prossimo a lasciare l'attuale incarico per assumere quello di Direttore Marittimo della Liguria - ha ricordato la  concomitante ricorrenza dei venti anni dal 1° volo effettuato con il velivolo ATR42MP Manta 10-01, inizialmente assegnato alla Base di Pescara, rivolgendo il proprio saluto a tutto il personale.


12/06/2021 Pescara Eventi

Lo scorso 8 giugno, il Contrammiraglio Sergio LIARDO, Capo Reparto "Piani e Operazioni" del Comando Generale delle Capitanerie di Porto, ha visitato la Base Aeromobili della Guardia Costiera di Pescara, accompagnato dai Capitani di Vascello Luciano DEL PRETE e Sergio LO PRESTI, rispettivamente Capo del 4° Reparto "Mezzi e Materiali" e Capo Ufficio Operazioni del 3° Reparto del Comando Generale.

Ad accoglierlo il Direttore Marittimo dell'Abruzzo, del Molise e delle Isole Tremiti Capitano di Vascello Salvatore MINERVINO e il Comandante della Base, Capitano di Fregata Roberto D'ARRIGO.

La visita ha rappresentato un'occasione per manifestare la vicinanza del Comando Generale agli equipaggi dei Reparti di Volo della Guardia Costiera, recentemente impegnati in diverse missioni, anche all'estero, che si apprestano peraltro ad assicurare le consuete attività a tutela e salvaguardia della vita umana in mare in un periodo particolarmente delicato dell'anno quale la stagione estiva.

In occasione dell'assemblea con il personale della Base, la maggior parte del quale facente parte degli Equipaggi Fissi di Volo (Piloti, Tecnici, Operatori, Specialisti ed Aerosoccorritori Marittimi), il Contrammiraglio LIARDO - ormai prossimo a lasciare l'attuale incarico per assumere quello di Direttore Marittimo della Liguria - ha ricordato la  concomitante ricorrenza dei venti anni dal 1° volo effettuato con il velivolo ATR42MP Manta 10-01, inizialmente assegnato alla Base di Pescara, rivolgendo il proprio saluto a tutto il personale.


Eventi

Immagine segnaposto

Il Comandante generale della Guardia Costiera visita la Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia

Immagine segnaposto

La Base Aeromobili di Sarzana celebra i 25 anni dalla sua fondazione

Immagine segnaposto

A Ponza la presentazione dei progetti editoriali per ricordare l'affondamento del piroscafo Santa Lucia

Immagine segnaposto

Stipulata una convenzione tra istituto Luce Cinecittà S.r.l. ed il Comando Generale delle Capitanerie di Porto

Pescara

Immagine segnaposto

Cambio del comando della Direzione Marittima di Pescara alla presenza del Comandante Generale

Immagine segnaposto

Premio nazionale ambiente e legalità 2019: Legambiente premia la Capitaneria di porto di Pescara

Immagine segnaposto

CAPITANERIA DI PORTO - GUARDIA COSTIERA DIREZIONE MARITTIMA di PESCARA OPERAZIONE “MARE SICURO 2019”