Nei giorni scorsi si è tenuto presso il Forte Michelangelo, nel contesto del consolidato rapporto di collaborazione esistente fra la Capitaneria di porto di Civitavecchia e l'Associazione Misericordia di S. Marinella, il corso BLSD (Basic Life Support Defibrillation), di 32 militari della Direzione Marittima imbarcati sulle unità navali della sede di Civitavecchia. L'acquisizione di ulteriori conoscenze in merito al primo soccorso, è importante per la gestione delle emergenze nella salvaguardia della vita umana in mare, che vedono coinvolto il personale imbarcato sui mezzi navali del corpo. Al corso, condotto da istruttori qualificati dell'ARES 118, ha fatto seguito un esame finale di abilitazione che ha certificato l'acquisizione da parte dei militari partecipanti delle competenze necessarie nelle tecniche di sostegno di base alle funzioni vitali e di utilizzo del defibrillatore semiautomatico.

Al termine della giornata, il Direttore marittimo di Civitavecchia ha voluto portare il proprio saluto e la propria gratitudine ai responsabili della Misericordia, sottolineando come la collaborazione tra pubbliche amministrazioni ed assetti di protezione civile sia assolutamente preziosa ai fini del conseguimento dei rispettivi obiettivi istituzionali così rilevanti per gli interessi pubblici e quindi per il cittadino.


05/05/2021 Civitavecchia(RM) Eventi Attività

Nei giorni scorsi si è tenuto presso il Forte Michelangelo, nel contesto del consolidato rapporto di collaborazione esistente fra la Capitaneria di porto di Civitavecchia e l'Associazione Misericordia di S. Marinella, il corso BLSD (Basic Life Support Defibrillation), di 32 militari della Direzione Marittima imbarcati sulle unità navali della sede di Civitavecchia. L'acquisizione di ulteriori conoscenze in merito al primo soccorso, è importante per la gestione delle emergenze nella salvaguardia della vita umana in mare, che vedono coinvolto il personale imbarcato sui mezzi navali del corpo. Al corso, condotto da istruttori qualificati dell'ARES 118, ha fatto seguito un esame finale di abilitazione che ha certificato l'acquisizione da parte dei militari partecipanti delle competenze necessarie nelle tecniche di sostegno di base alle funzioni vitali e di utilizzo del defibrillatore semiautomatico.

Al termine della giornata, il Direttore marittimo di Civitavecchia ha voluto portare il proprio saluto e la propria gratitudine ai responsabili della Misericordia, sottolineando come la collaborazione tra pubbliche amministrazioni ed assetti di protezione civile sia assolutamente preziosa ai fini del conseguimento dei rispettivi obiettivi istituzionali così rilevanti per gli interessi pubblici e quindi per il cittadino.


Attività

Immagine segnaposto

La Guardia Costiera illustra compiti istituzionali ed attività del corpo ai frequentatori del secondo corso di addestramento base di Frontex

Immagine segnaposto

Presentata a Ostia l’Operazione "Mare Sicuro 2021" della Guardia Costiera

Immagine segnaposto

Il Comandante Generale in visita agli Uffici della Guardia Costiera dell’Isola d’Elba

Immagine segnaposto

Il Comandante per la Marina USA Regione Europa, Africa Centrale e Comandante, Forze Aeree Marittime USA visita la Direzione marittima della Sicilia orientale.