Lo scorso 8 agosto è stato avviato il nuovo ciclo di distribuzione del vestiario ordinario per il personale militare delle Capitanerie di Porto. In particolare, è stato dato il via alla fase di confezionamento e spedizione prevista dall'accordo quadro stipulato dal Comando Generale.

Il nuovo sistema di approvvigionamento, caratterizzato da un innovativo ciclo di logistica integrata, consente la diretta consegna dei capi di vestiario in plichi confezionati per singolo militare, recapitati presso la Capitaneria di porto di appartenenza.

Con tale progettualità il Comando Generale intende superare le principali criticità relative alla acquisizione e somministrazione del vestiario ordinario ai circa 11.000 militari dipendenti distribuiti su oltre 8.000 Km e in circa 300 sedi.

Il nuovo ciclo logistico, consentirà una riduzione dei tempi di somministrazione del vestiario al personale di oltre 1.000 giorni realizzando economie sull'intero ciclo stimabili in circa 550 mila euro.

Il progetto si incardina sulla massiccia riduzione delle fasi di movimentazione del materiale inviando direttamente i prodotti realizzati dalla fabbrica al centro di distribuzione territoriale più prossimo all'utilizzatore creando così un ciclo logistico "diretto" (processo integrato) e "leggero" in quanto distribuito su più elementi di organizzazione.

Tale progettualità si inserisce tra quelle attuate ed in corso di attuazione da parte del Comando Generale finalizzate al miglioramento di alcune aree di intervento, tese a migliorare il benessere lavorativo del proprio personale al fine di promuovere un adeguato grado di soddisfazione delle proprie aspettative.

Nuovo ciclo logistico del vestiario - principali fasi progettuali






12/08/2022 Roma Attività

Lo scorso 8 agosto è stato avviato il nuovo ciclo di distribuzione del vestiario ordinario per il personale militare delle Capitanerie di Porto. In particolare, è stato dato il via alla fase di confezionamento e spedizione prevista dall'accordo quadro stipulato dal Comando Generale.

Il nuovo sistema di approvvigionamento, caratterizzato da un innovativo ciclo di logistica integrata, consente la diretta consegna dei capi di vestiario in plichi confezionati per singolo militare, recapitati presso la Capitaneria di porto di appartenenza.

Con tale progettualità il Comando Generale intende superare le principali criticità relative alla acquisizione e somministrazione del vestiario ordinario ai circa 11.000 militari dipendenti distribuiti su oltre 8.000 Km e in circa 300 sedi.

Il nuovo ciclo logistico, consentirà una riduzione dei tempi di somministrazione del vestiario al personale di oltre 1.000 giorni realizzando economie sull'intero ciclo stimabili in circa 550 mila euro.

Il progetto si incardina sulla massiccia riduzione delle fasi di movimentazione del materiale inviando direttamente i prodotti realizzati dalla fabbrica al centro di distribuzione territoriale più prossimo all'utilizzatore creando così un ciclo logistico "diretto" (processo integrato) e "leggero" in quanto distribuito su più elementi di organizzazione.

Tale progettualità si inserisce tra quelle attuate ed in corso di attuazione da parte del Comando Generale finalizzate al miglioramento di alcune aree di intervento, tese a migliorare il benessere lavorativo del proprio personale al fine di promuovere un adeguato grado di soddisfazione delle proprie aspettative.

Nuovo ciclo logistico del vestiario - principali fasi progettuali






Attività

Immagine segnaposto

62° Salone Nautico di Genova: La Guardia Costiera presenta il bilancio dell’estate 2022 degli italiani.

Immagine segnaposto

Ordinario Militare per l’Italia in visita alla Direzione Marittima di Civitavecchia

Immagine segnaposto

Capitanerie di porto - Guardia Costiera: al via il nuovo Regolamento amministrativo-contabile, che aggiorna le regole dettate da un Regio Decreto del 1933

Roma

Immagine segnaposto

28 migranti tratti in salvo da un mercantile liberiano

Immagine segnaposto

Capitanerie di porto - Guardia Costiera: al via il nuovo Regolamento amministrativo-contabile, che aggiorna le regole dettate da un Regio Decreto del 1933

Immagine segnaposto

Ferragosto sicuro 2022: il Comandante Generale in videoconferenza con i comandi regionali e la componente operativa della Guardia Costiera.