Diverse le operazioni di soccorso che il personale della Guardia Costiera ha compiuto nell'ambito di tutto il Compartimento marittimo di Siracusa durante questo fine settimana.

Nella giornata di venerdì 21 agosto la motovedetta CP 304 è intervenuta a sud della Penisola Magnisi al fine di mettere in sicurezza quattro persone a bordo di una unità da diporto con motore in avaria. L'intervento è stato portato al termine congiuntamente ad una unità del Gruppo Barcaioli del complesso portuale di Siracusa con a bordo personale militare della Capitaneria di Porto.

Due invece le operazioni di soccorso condotte nella giornata di sabato. La prima nelle acque antistanti la costa di Pachino dove si erano perse le tracce di un piccolo natante da diporto; la seconda, in prossimità di "Capo Murro di Porco", ha invece riguardato la ricerca di due persone a bordo di un tender che a causa della sopraggiunta oscurità non erano più in grado di rientrare in porto. In entrambi i casi le unità sono state intercettate e riportate in sicurezza.

Infine, nella giornata di domenica 23 Agosto, il personale della Guardia Costiera di Siracusa è intervenuto a seguito del capovolgimento di un natante all'interno del Porto Grande, fortunatamente privo di conseguenze per coloro che si trovavano a bordo, per assicurare il corretto svolgimento delle operazioni di messa in sicurezza della predetta unità.

25/08/2015 Siracusa

Diverse le operazioni di soccorso che il personale della Guardia Costiera ha compiuto nell'ambito di tutto il Compartimento marittimo di Siracusa durante questo fine settimana.

Nella giornata di venerdì 21 agosto la motovedetta CP 304 è intervenuta a sud della Penisola Magnisi al fine di mettere in sicurezza quattro persone a bordo di una unità da diporto con motore in avaria. L'intervento è stato portato al termine congiuntamente ad una unità del Gruppo Barcaioli del complesso portuale di Siracusa con a bordo personale militare della Capitaneria di Porto.

Due invece le operazioni di soccorso condotte nella giornata di sabato. La prima nelle acque antistanti la costa di Pachino dove si erano perse le tracce di un piccolo natante da diporto; la seconda, in prossimità di "Capo Murro di Porco", ha invece riguardato la ricerca di due persone a bordo di un tender che a causa della sopraggiunta oscurità non erano più in grado di rientrare in porto. In entrambi i casi le unità sono state intercettate e riportate in sicurezza.

Infine, nella giornata di domenica 23 Agosto, il personale della Guardia Costiera di Siracusa è intervenuto a seguito del capovolgimento di un natante all'interno del Porto Grande, fortunatamente privo di conseguenze per coloro che si trovavano a bordo, per assicurare il corretto svolgimento delle operazioni di messa in sicurezza della predetta unità.

Siracusa

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 10 11 2022: Operazioni di Polizia Marittima a tutela delle specie ittiche.

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 03 11 2022: Operazione di Polizia Marittima.

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 21 10 2022: “Battesimo del mare 2022” per gli studenti dell’Istituto Nautico .

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 21 10 2022: Operazione di controllo sulla filiera della pesca- Scattano sequestri nella provincia di Siracusa per oltre 500 kg di prodotto ittico.