CAPITANERIA DI PORTO

 

DI SIRACUSA

 

 

COMUNICATO STAMPA

UNITA' DA DIPORTO IN FIAMME AL PORTO DI SIRACUSA.

Ancora sconosciute le cause dell'incendio a bordo dell'unità da diporto, un cabinato di circa 8 metri a bordo del quale è divampato, improvvisamente, un incendio all'interno del Porto Grande di Siracusa.

A bordo tre occupanti, siracusani: il padre e due bambini, che hanno avuto la prontezza di tuffarsi in mare e raggiungere la riva a nuoto, evitando l'irreparabile.

Immediato l'intervento della Motovedetta della Guardia Costiera M/V CP323 che ha prestato le prime operazioni di fire-fighting con i mezzi di dotazione di bordo.

I tre occupanti sono stati subito visitati da parte del personale del 118, dal quale sono stati trovati in buono stato di salute.

Impiegato anche un mezzo della società concessionaria antinquinamento, San Giorgio Mare, al fine di prevenire danni all'ambiente marino da eventuali sversamenti di idrocarburi dall'unità in fiamme, fortemente danneggiata, ma non è stato riscontrato alcuno sversamento.

L'incendio è stato poi domato da terra dalla Squadra dei Vigili del Fuoco, intervenuti prontamente, dove l'unità si è arenata scarrocciando per via delle condizioni del mare e del forte vento.

Successivamente si è provveduto a rimorchiare l'unità presso un circolo della zona, tirata a terra e messa in sicurezza.  

Sono adesso da accertare le cause dell'incendio che ha distrutto l'imbarcazione.

 

Siracusa, 05.06.2020

05/06/2020 Siracusa

 

CAPITANERIA DI PORTO

 

DI SIRACUSA

 

 

COMUNICATO STAMPA

UNITA' DA DIPORTO IN FIAMME AL PORTO DI SIRACUSA.

Ancora sconosciute le cause dell'incendio a bordo dell'unità da diporto, un cabinato di circa 8 metri a bordo del quale è divampato, improvvisamente, un incendio all'interno del Porto Grande di Siracusa.

A bordo tre occupanti, siracusani: il padre e due bambini, che hanno avuto la prontezza di tuffarsi in mare e raggiungere la riva a nuoto, evitando l'irreparabile.

Immediato l'intervento della Motovedetta della Guardia Costiera M/V CP323 che ha prestato le prime operazioni di fire-fighting con i mezzi di dotazione di bordo.

I tre occupanti sono stati subito visitati da parte del personale del 118, dal quale sono stati trovati in buono stato di salute.

Impiegato anche un mezzo della società concessionaria antinquinamento, San Giorgio Mare, al fine di prevenire danni all'ambiente marino da eventuali sversamenti di idrocarburi dall'unità in fiamme, fortemente danneggiata, ma non è stato riscontrato alcuno sversamento.

L'incendio è stato poi domato da terra dalla Squadra dei Vigili del Fuoco, intervenuti prontamente, dove l'unità si è arenata scarrocciando per via delle condizioni del mare e del forte vento.

Successivamente si è provveduto a rimorchiare l'unità presso un circolo della zona, tirata a terra e messa in sicurezza.  

Sono adesso da accertare le cause dell'incendio che ha distrutto l'imbarcazione.

 

Siracusa, 05.06.2020

Siracusa

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 12 05 2022 :“Battesimo del mare per gli studenti dell’Istituto Nautico A. RIZZA” nella baia di Santa Panagia.

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 06 05 2022: soccorso bagnante in mare a Fontane Bianche.

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 21 04 2022

Immagine segnaposto

Comunicato stampa del 11 04 2022: giornata del mare 2022