Calendario della sessione d'esame del 23 Maggio 2022 per il conseguimento dell'abilitazione

Categoria A – entro 12 miglia dalla costa propulsione a motore

 

I sottoelencati candidati, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, sono invitati a presentarsi, entro le ore 09:00 del 23/05/2022 presso la Capitaneria di Porto di Portoferraio sita in Piazzale della Linguella n°4, per sostenere la prova di esami di che trattasi.

Le SS.LL., per essere ammessi all'esame, dovranno:

  1. presentarsi muniti dell'attestazione prevista dall'art. 3, comma 1, del D.M. nr. 323 del 10/08/2021, che certifica di aver effettuato almeno 5 ore complessive di manovre, svolgendo il programma di cui all'allegato D del medesimo D.M., attestate da una scuola nautica autorizzata;
  2. presentarsi muniti della dichiarazione prevista dall'art. 3, comma 5 a), del D.M. nr. 323 del 10/08/2021, rilasciata dal candidato privatista, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, comprensiva dei relativi allegati, che attesti sotto responsabilità che l'imbarcazione o la nave da diporto impiegata è in regola con le vigenti disposizioni in materia di sicurezza nonché con le disposizioni di cui ai commi 1 e 2 dell'articolo 7 del presente decreto. La medesima dichiarazione è rilasciata, in nome e per
    conto dei propri candidati, dal titolare della scuola nautica o dal legale rappresentante del consorzio o del centro di istruzione per la nautica;
  3. presentarsi muniti della copia della polizza assicurativa prevista dall'art. 3, comma 5 b), del D.M. nr. 323 del 10/08/2021 per responsabilità civile di cui deve essere munita l'unità navale da diporto e che deve includere anche la copertura assicurativa dei danni a persone o cose derivanti dallo svolgimento di attività d'esame;
  4. attenersi, per la prova pratica, per patenti nautiche di categoria A e C, a quanto disposto dall'articolo 7 del D.M. nr. 323 del 10/08/2021. All'uopo, si precisa che la prova pratica per il conseguimento delle patenti nautiche di categoria A e C è svolta su unità di lunghezza minima di 5,90 metri, se con propulsione a motore, ovvero di lunghezza minima di 9 metri, se con propulsione a vela con motore ausiliario. Le unità utilizzate in sede d'esame devono anche essere iscritte nell'ATCN, ovvero nei registri delle imbarcazioni da diporto. È consentito l'utilizzo di unità da diporto di bandiera comunitaria solo se iscritte in un pubblico registro comunitario. Inoltre, giova sottolineare che l'unità da diporto impiegata in sede di prova pratica deve avere a bordo dotazioni di sicurezza
    minime non inferiori a quelle previste dalle norme vigenti per la navigazione entro le 6 miglia dalla costa, con aggiunta di bussola e apparato VHF anche portatile e deve essere abilitata almeno per il tipo di navigazione per cui si richiede la patente. Infine, si rappresenta che durante lo svolgimento della prova pratica, nel rispetto del numero massimo di persone trasportabili, devono obbligatoriamente trovarsi a bordo dell'unità il candidato, l'esaminatore unico ed il segretario ovvero il presidente e il membro della commissione esaminatrice, l'istruttore di vela (nel caso di patenti nautiche relative alle unità a vela ed a propulsione mista) nonché un soggetto designato dal candidato in possesso da minimo tre anni della patente nautica almeno corrispondente a quella richiesta dal candidato ovvero l'istruttore dalla scuola nautica, a valere per i propri candidati, che assume il comando dell'unità;
  5. presentarsi muniti di squadrette nautiche, compasso nautico, penna di colore nero, matita e gomma per cancellare;
  6. tenere conto che, secondo le disposizioni vigenti, entro il periodo di validità della domanda di ammissione, è consentito ripetere una sola volta la prova di esame non superata, senza ulteriori oneri tributari, purché siano decorsi almeno trenta giorni dalla data della prova che ha avuto esito negativo. Si precisa altresì che, il candidato che entro i termini di validità della domanda di ammissione agli esami, ha ottenuto l'idoneità alla prova scritta ma non ha superato la prova pratica, può presentare una nuova domanda entro trenta giorni dalla scadenza della precedente per sostenere la sola prova pratica. Scaduti inutilmente anche i termini di validità della nuova domanda la stessa è archiviata. Qualora il candidato che non abbia superato la seconda prova presenti una nuova istanza di esame entro e non oltre trenta giorni dalla scadenza della precedente, è tenuto a sostenere la sola prova pratica;
  7. tenere conto che in caso di inidoneità o assenza alla prova scritta di aprile, la successiva prova potrebbe essere espletata con i nuovi quiz ministeriali laddove venissero pubblicati;

Le SS.LL. sono, inoltre, invitati a prendere visione: dei quiz e degli esercizi, pubblicati sul sito internet all'indirizzo: https://www.ilportaledellautomobilista.it/web/portale-automobilista/patenti-patente-nautica, dai quali verranno scelte le domande per lo svolgimento della prova "teorica" a quiz.

All'atto della presentazione il candidato dovrà obbligatoriamente essere in possesso di Green Pass in corso di validità e dovrà indossare una mascherina del tipo FFP2. Inoltre, dovrà sottoscrivere la dichiarazione di accettazione del trattamento della privacy relativamente ai dati personali ed un'autodichiarazione attestante la piena conoscenza della vigente normativa per il contenimento della pandemia di Sars-Covid 19 e del suo rispetto, nonché di accettazione delle pertinenti misure per l'accesso ai pubblici uffici.

 

                            Candidato

 

Luogo di nascitaAnno di nascita 
     
Andrea ESERCITATOPortoferraio1998
 Stefano DE CICCOPortoferraio1975
 

Piero COLO'

Emanuele CECCHETTI

Romano MENONI

Allori DAVIDE


Borgo S. Lorenzo Cecina

Pontremoli

Piombino

1948

1974

1964

1967

 

    
    
    
    
    
    
    
 

 

 

 

 

IL COMANDANTE

C.F. (CP) Antonio MORANA

 

                                                                                                                                                                                          (documento informatico firmato digitalmente

                                                                          ai sensi del D.lgs 82/2005)


Comando: Portoferraio


Tipo esame: Motore entro le 12 miglia

23/05/2022 Patenti nautiche cat. A

Calendario della sessione d'esame del 23 Maggio 2022 per il conseguimento dell'abilitazione

Categoria A – entro 12 miglia dalla costa propulsione a motore

 

I sottoelencati candidati, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, sono invitati a presentarsi, entro le ore 09:00 del 23/05/2022 presso la Capitaneria di Porto di Portoferraio sita in Piazzale della Linguella n°4, per sostenere la prova di esami di che trattasi.

Le SS.LL., per essere ammessi all'esame, dovranno:

  1. presentarsi muniti dell'attestazione prevista dall'art. 3, comma 1, del D.M. nr. 323 del 10/08/2021, che certifica di aver effettuato almeno 5 ore complessive di manovre, svolgendo il programma di cui all'allegato D del medesimo D.M., attestate da una scuola nautica autorizzata;
  2. presentarsi muniti della dichiarazione prevista dall'art. 3, comma 5 a), del D.M. nr. 323 del 10/08/2021, rilasciata dal candidato privatista, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, comprensiva dei relativi allegati, che attesti sotto responsabilità che l'imbarcazione o la nave da diporto impiegata è in regola con le vigenti disposizioni in materia di sicurezza nonché con le disposizioni di cui ai commi 1 e 2 dell'articolo 7 del presente decreto. La medesima dichiarazione è rilasciata, in nome e per
    conto dei propri candidati, dal titolare della scuola nautica o dal legale rappresentante del consorzio o del centro di istruzione per la nautica;
  3. presentarsi muniti della copia della polizza assicurativa prevista dall'art. 3, comma 5 b), del D.M. nr. 323 del 10/08/2021 per responsabilità civile di cui deve essere munita l'unità navale da diporto e che deve includere anche la copertura assicurativa dei danni a persone o cose derivanti dallo svolgimento di attività d'esame;
  4. attenersi, per la prova pratica, per patenti nautiche di categoria A e C, a quanto disposto dall'articolo 7 del D.M. nr. 323 del 10/08/2021. All'uopo, si precisa che la prova pratica per il conseguimento delle patenti nautiche di categoria A e C è svolta su unità di lunghezza minima di 5,90 metri, se con propulsione a motore, ovvero di lunghezza minima di 9 metri, se con propulsione a vela con motore ausiliario. Le unità utilizzate in sede d'esame devono anche essere iscritte nell'ATCN, ovvero nei registri delle imbarcazioni da diporto. È consentito l'utilizzo di unità da diporto di bandiera comunitaria solo se iscritte in un pubblico registro comunitario. Inoltre, giova sottolineare che l'unità da diporto impiegata in sede di prova pratica deve avere a bordo dotazioni di sicurezza
    minime non inferiori a quelle previste dalle norme vigenti per la navigazione entro le 6 miglia dalla costa, con aggiunta di bussola e apparato VHF anche portatile e deve essere abilitata almeno per il tipo di navigazione per cui si richiede la patente. Infine, si rappresenta che durante lo svolgimento della prova pratica, nel rispetto del numero massimo di persone trasportabili, devono obbligatoriamente trovarsi a bordo dell'unità il candidato, l'esaminatore unico ed il segretario ovvero il presidente e il membro della commissione esaminatrice, l'istruttore di vela (nel caso di patenti nautiche relative alle unità a vela ed a propulsione mista) nonché un soggetto designato dal candidato in possesso da minimo tre anni della patente nautica almeno corrispondente a quella richiesta dal candidato ovvero l'istruttore dalla scuola nautica, a valere per i propri candidati, che assume il comando dell'unità;
  5. presentarsi muniti di squadrette nautiche, compasso nautico, penna di colore nero, matita e gomma per cancellare;
  6. tenere conto che, secondo le disposizioni vigenti, entro il periodo di validità della domanda di ammissione, è consentito ripetere una sola volta la prova di esame non superata, senza ulteriori oneri tributari, purché siano decorsi almeno trenta giorni dalla data della prova che ha avuto esito negativo. Si precisa altresì che, il candidato che entro i termini di validità della domanda di ammissione agli esami, ha ottenuto l'idoneità alla prova scritta ma non ha superato la prova pratica, può presentare una nuova domanda entro trenta giorni dalla scadenza della precedente per sostenere la sola prova pratica. Scaduti inutilmente anche i termini di validità della nuova domanda la stessa è archiviata. Qualora il candidato che non abbia superato la seconda prova presenti una nuova istanza di esame entro e non oltre trenta giorni dalla scadenza della precedente, è tenuto a sostenere la sola prova pratica;
  7. tenere conto che in caso di inidoneità o assenza alla prova scritta di aprile, la successiva prova potrebbe essere espletata con i nuovi quiz ministeriali laddove venissero pubblicati;

Le SS.LL. sono, inoltre, invitati a prendere visione: dei quiz e degli esercizi, pubblicati sul sito internet all'indirizzo: https://www.ilportaledellautomobilista.it/web/portale-automobilista/patenti-patente-nautica, dai quali verranno scelte le domande per lo svolgimento della prova "teorica" a quiz.

All'atto della presentazione il candidato dovrà obbligatoriamente essere in possesso di Green Pass in corso di validità e dovrà indossare una mascherina del tipo FFP2. Inoltre, dovrà sottoscrivere la dichiarazione di accettazione del trattamento della privacy relativamente ai dati personali ed un'autodichiarazione attestante la piena conoscenza della vigente normativa per il contenimento della pandemia di Sars-Covid 19 e del suo rispetto, nonché di accettazione delle pertinenti misure per l'accesso ai pubblici uffici.

 

                            Candidato

 

Luogo di nascitaAnno di nascita 
     
Andrea ESERCITATOPortoferraio1998
 Stefano DE CICCOPortoferraio1975
 

Piero COLO'

Emanuele CECCHETTI

Romano MENONI

Allori DAVIDE


Borgo S. Lorenzo Cecina

Pontremoli

Piombino

1948

1974

1964

1967

 

    
    
    
    
    
    
    
 

 

 

 

 

IL COMANDANTE

C.F. (CP) Antonio MORANA

 

                                                                                                                                                                                          (documento informatico firmato digitalmente

                                                                          ai sensi del D.lgs 82/2005)


Allegati