Personale militare della Guardia Costiera di Sciacca, nella giornata odierna contestando una violazione di carattere amministrativo di 2.000 euro ad un peschereccio per aver navigato in aree soggette a restrizione dell’attività di pesca, ha operato il sequestro, oltre che di una rete a strascico, di 63 Kg di prodotto ittico frutto dell’attività di pesca nell’area di mare appunto interdetta. Prontamente avvisato il Servizio Veterinario di Sciacca che ha giudicato idoneo al consumo umano il prodotto ittico sequestrato, quest’ultimo è stato donato in beneficienza tramite il Sig. Vito Sclafani in qualità di rappresentante del Banco Alimentare Sicilia Occidentale onlus a favore della Parrocchia Santa Caterina di Sciacca – Mensa della Solidarietà.

Rimane alta l’attenzione da parte dei militare dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sciacca in merito al controllo del territorio, tutela dell’ambiente marino e contrasto alla pesca illegale, nel rispetto delle normative comunitarie e nazionali volte a tutelare la risorsa ittica.

16/01/2020 Scelta n. 1

Personale militare della Guardia Costiera di Sciacca, nella giornata odierna contestando una violazione di carattere amministrativo di 2.000 euro ad un peschereccio per aver navigato in aree soggette a restrizione dell’attività di pesca, ha operato il sequestro, oltre che di una rete a strascico, di 63 Kg di prodotto ittico frutto dell’attività di pesca nell’area di mare appunto interdetta. Prontamente avvisato il Servizio Veterinario di Sciacca che ha giudicato idoneo al consumo umano il prodotto ittico sequestrato, quest’ultimo è stato donato in beneficienza tramite il Sig. Vito Sclafani in qualità di rappresentante del Banco Alimentare Sicilia Occidentale onlus a favore della Parrocchia Santa Caterina di Sciacca – Mensa della Solidarietà.

Rimane alta l’attenzione da parte dei militare dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sciacca in merito al controllo del territorio, tutela dell’ambiente marino e contrasto alla pesca illegale, nel rispetto delle normative comunitarie e nazionali volte a tutelare la risorsa ittica.

Scelta n. 1

Immagine segnaposto

Misure tecniche per prevenire, scoraggiare ed eliminare la pesca illegale, non dichiarata e non regolamentata - pesce spada

Immagine segnaposto

Fornitura kit eliche Mv CP765

Immagine segnaposto

Campagna di pesca del tonno rosso – Anno 2022 – Esaurimento del contingente assegnato alla pesca sportiva.ricreativa SPOR

Immagine segnaposto

Reg. UE 2022.110 del Consiglio del 27 gennaio 2022 che stabilisce, per il 2022, le possibilità di pesca per alcuni per alcuni stock e gruppi di stock ittici applicabili nel Mar Mediterraneo e nel Mar Nero – GSA 8-9-10-11.