Manifestazione "Papà ti salvo io"

Nella mattinata di Sabato 08 agosto, si è tenuta, presso lo stabilimento "Stella Marina" di San Benedetto del Tronto, la manifestazione "Papà ti salvo io", la quale ha visto la presenza, a sottolinearne l'importanza, del Comandante della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, Capitano di Fregata Sergio LO PRESTI.

Nel corso dell'evento, curato dalla Società Nazionale di Salvamento, il Comandante LO PRESTI, nel salutare bambini – tutti in età scolare - e genitori, ha illustrato le regole più importanti per vivere e rispettare il mare in sicurezza, soffermandosi, in particolare, sulle boe in mare, sulle bandiere di segnalamento, sulle precauzioni da prendere prima e durante la balneazione e, naturalmente, sul numero blu gratuito per le emergenze in mare 1530.

Obiettivi principali, quindi, Sicurezza, Prevenzione ed Educazione ambientale, da sempre al centro dell'attività posta in essere dalla Guardia Costiera e perseguiti, vista l'età dei partecipanti, anche attraverso un'attività all'insegna del gioco e del divertimento.

I bambini partecipanti hanno dimostrato, poi, particolare interesse per le dimostrazioni teoriche e pratiche poste in essere da Istruttori di Salvamento, nonché per le simulazioni di soccorso in mare con l'utilizzo delle più moderne attrezzature di salvataggio.

Al termine della manifestazione, ai bambini sono stati distribuiti "kit" contenenti alcuni gadget, mentre il personale della Guardia Costiera presente all'evento ha distribuito adesivi del Corpo con evidenziato il numero di emergenza gratuito 1530.

08/08/2015 San Benedetto del Tronto

Manifestazione "Papà ti salvo io"

Nella mattinata di Sabato 08 agosto, si è tenuta, presso lo stabilimento "Stella Marina" di San Benedetto del Tronto, la manifestazione "Papà ti salvo io", la quale ha visto la presenza, a sottolinearne l'importanza, del Comandante della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, Capitano di Fregata Sergio LO PRESTI.

Nel corso dell'evento, curato dalla Società Nazionale di Salvamento, il Comandante LO PRESTI, nel salutare bambini – tutti in età scolare - e genitori, ha illustrato le regole più importanti per vivere e rispettare il mare in sicurezza, soffermandosi, in particolare, sulle boe in mare, sulle bandiere di segnalamento, sulle precauzioni da prendere prima e durante la balneazione e, naturalmente, sul numero blu gratuito per le emergenze in mare 1530.

Obiettivi principali, quindi, Sicurezza, Prevenzione ed Educazione ambientale, da sempre al centro dell'attività posta in essere dalla Guardia Costiera e perseguiti, vista l'età dei partecipanti, anche attraverso un'attività all'insegna del gioco e del divertimento.

I bambini partecipanti hanno dimostrato, poi, particolare interesse per le dimostrazioni teoriche e pratiche poste in essere da Istruttori di Salvamento, nonché per le simulazioni di soccorso in mare con l'utilizzo delle più moderne attrezzature di salvataggio.

Al termine della manifestazione, ai bambini sono stati distribuiti "kit" contenenti alcuni gadget, mentre il personale della Guardia Costiera presente all'evento ha distribuito adesivi del Corpo con evidenziato il numero di emergenza gratuito 1530.

San Benedetto del Tronto

Immagine segnaposto

Visita dell'Arcivescovo Ordinario Militare per l'italia, S.E. Monsignor Santo Marcianò

Immagine segnaposto

4 dicembre 2019 Celebrazione Festa di Santa Barbara

Immagine segnaposto

Giornata del Mare 2019

Immagine segnaposto

Il Prefetto di Fermo in visita alla Capitaneria di Porto