Nella giornata di Ieri gli uomini della Capitaneria di Porto di Roma Fiumicino sono stati impegnati in tre diversi soccorsi pervenuti telefonicamente al 1530 della sala operativa da parte di imbarcazioni in difficolta. La prima intorno alle 15:50 dove la M/V CP 834 prestava  assistenza ad una barca a vela di circa 10 metri con due persone a bordo che durante la navigazione a motore ha constatato la presenza in sentina di acqua e che tale livello continuava a salire. Alle 19:50 era la volta della M/V CP 836 a scortare un imbarcazione a vela di circa 13 mt. con 5 persone a bordo di cui 3 minori che dichiarava l'avaria al motore. L'ultima verso le 20:07 nuovamente la Motovedetta CP 836 soccorreva un altra imbarcazione a vela di circa 14 mt. con 7 persone a bordo di cui 2 minori che dichiarava avaria al motore ausiliario e l'impossibilità di navigare a vela.

12/08/2015 FIUMICINO

Nella giornata di Ieri gli uomini della Capitaneria di Porto di Roma Fiumicino sono stati impegnati in tre diversi soccorsi pervenuti telefonicamente al 1530 della sala operativa da parte di imbarcazioni in difficolta. La prima intorno alle 15:50 dove la M/V CP 834 prestava  assistenza ad una barca a vela di circa 10 metri con due persone a bordo che durante la navigazione a motore ha constatato la presenza in sentina di acqua e che tale livello continuava a salire. Alle 19:50 era la volta della M/V CP 836 a scortare un imbarcazione a vela di circa 13 mt. con 5 persone a bordo di cui 3 minori che dichiarava l'avaria al motore. L'ultima verso le 20:07 nuovamente la Motovedetta CP 836 soccorreva un altra imbarcazione a vela di circa 14 mt. con 7 persone a bordo di cui 2 minori che dichiarava avaria al motore ausiliario e l'impossibilità di navigare a vela.

FIUMICINO

Immagine segnaposto

Controlli in materia ambientale

Immagine segnaposto

Controlli in mare presso le piattaforme petrolifere della rada di Fiumicino

Immagine segnaposto

Soccorsa una imbarcazione da diporto in procinto di affondare

Immagine segnaposto

Controlli per emergenza sanitaria Covid-19