FONTE: RAVENNATODAY

Nel corso di una cerimonia, tenutasi presso la Sala riunioni “Adriano Carassai” del Comando della Direzione Marittima di Ravenna nella Darsena di città, è stata consegnata martedì mattina agli eredi del Direttore di Macchina Dante Felisatti, iscritto nelle matricole della gente di mare di prima categoria di Ravenna, la medaglia d’onore per lunga navigazione. L’onorificenza, conferita ai marittimi che hanno svolto almeno 20 anni di navigazione nazionale, è stata consegnata da parte del Direttore marittimo dell’Emilia Romagna e Comandante della Capitaneria di porto di Ravenna, Capitano di Vascello Pietro Ruberto.

La medaglia di lunga navigazione è conferita ai marittimi quale riconoscimento dei sacrifici compiuti durante la vita lavorativa trascorsa in navigazione a bordo delle navi. Il Comandante della Capitaneria di Porto di Ravenna ha dichiarato: ”La medaglia d’onore di lunga navigazione è un‘onorificenza che rappresenta, per i marittimi e per le proprie famiglie, il prezioso riconoscimento per una vita dedicata al mare”.

11/06/2019 Ravenna

FONTE: RAVENNATODAY

Nel corso di una cerimonia, tenutasi presso la Sala riunioni “Adriano Carassai” del Comando della Direzione Marittima di Ravenna nella Darsena di città, è stata consegnata martedì mattina agli eredi del Direttore di Macchina Dante Felisatti, iscritto nelle matricole della gente di mare di prima categoria di Ravenna, la medaglia d’onore per lunga navigazione. L’onorificenza, conferita ai marittimi che hanno svolto almeno 20 anni di navigazione nazionale, è stata consegnata da parte del Direttore marittimo dell’Emilia Romagna e Comandante della Capitaneria di porto di Ravenna, Capitano di Vascello Pietro Ruberto.

La medaglia di lunga navigazione è conferita ai marittimi quale riconoscimento dei sacrifici compiuti durante la vita lavorativa trascorsa in navigazione a bordo delle navi. Il Comandante della Capitaneria di Porto di Ravenna ha dichiarato: ”La medaglia d’onore di lunga navigazione è un‘onorificenza che rappresenta, per i marittimi e per le proprie famiglie, il prezioso riconoscimento per una vita dedicata al mare”.

Ravenna

Immagine segnaposto

Esercitazione di ricerca e soccorso in mare e antinquinamento “Airsubsarex”, coordinata dalla Direzione Marittima

Immagine segnaposto

Pesca non consentita in porto: sanzione amministrativa da 1000 a 3000 euro e sequestro dell’attrezzatura a carico del contravventore.

Immagine segnaposto

Porto di Ravenna: Nave da passeggeri rompe i cavi di ormeggio a causa del forte maltempo: tempestivo intervento della Capitaneria di porto – Guardia Costiera e dei Servizi tecnico-nautici.

Immagine segnaposto

Porto di Ravenna: istituzione di uno schema di separazione del traffico navale e di aree regolamentate di ancoraggio nella zona di mare antistante l’imboccatura del porto di Ravenna