FONTE: ESTENSE.COM

ALTRE FONTI: il Resto del Carlino

Porto Garibaldi. Nella giornata di ieri, martedì 8 marzo, il nuovo direttore marittimo della Regione Emilia Romagna, nonché capo del compartimento marittimo di Ravenna, capitano di Vascello Francesco Cimmino, si è recato in visita al dipendente ufficio circondariale marittimo di Porto Garibaldi.

Il passaggio di consegne tra il precedente comandante capitano di Vascello Giuseppe Sciarrone e il capitano di Vascello Francesco Cimmino è avvenuto nel febbraio scorso. 

Il nuovo comandante, Francesco Cimmino, è originario della provincia di Caserta. Dopo la laurea magistrale in Scienze economiche marittime all’Istituto Universitario Navale di Napoli, si è arruolato come ufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto nel 1991. Dopo numerosi incarichi ricoperti presso comandi del Tirreno meridionale,  è stato capo del Compartimento Marittimo di Savona.

La visita di ieri è stata l’occasione sia per incontrare il personale dipendente, sia per conoscere la realtà portuale di Porto Garibaldi, oltre che le caratteristiche del litorale ferrarese.

Nella stessa giornata, accompagnato dalla tenente di Vascello titolare di Porto Garibaldi Federica Forte, Cimmino ha incontrato il prefetto Rinaldo Argentieri e il sindaco comacchiese Pierluigi Negri.



08/03/2022 Ravenna Eventi


FONTE: ESTENSE.COM

ALTRE FONTI: il Resto del Carlino

Porto Garibaldi. Nella giornata di ieri, martedì 8 marzo, il nuovo direttore marittimo della Regione Emilia Romagna, nonché capo del compartimento marittimo di Ravenna, capitano di Vascello Francesco Cimmino, si è recato in visita al dipendente ufficio circondariale marittimo di Porto Garibaldi.

Il passaggio di consegne tra il precedente comandante capitano di Vascello Giuseppe Sciarrone e il capitano di Vascello Francesco Cimmino è avvenuto nel febbraio scorso. 

Il nuovo comandante, Francesco Cimmino, è originario della provincia di Caserta. Dopo la laurea magistrale in Scienze economiche marittime all’Istituto Universitario Navale di Napoli, si è arruolato come ufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto nel 1991. Dopo numerosi incarichi ricoperti presso comandi del Tirreno meridionale,  è stato capo del Compartimento Marittimo di Savona.

La visita di ieri è stata l’occasione sia per incontrare il personale dipendente, sia per conoscere la realtà portuale di Porto Garibaldi, oltre che le caratteristiche del litorale ferrarese.

Nella stessa giornata, accompagnato dalla tenente di Vascello titolare di Porto Garibaldi Federica Forte, Cimmino ha incontrato il prefetto Rinaldo Argentieri e il sindaco comacchiese Pierluigi Negri.



Eventi

Immagine segnaposto

Passeggero infortunato su nave da crociera, interviene la Guardia Costiera di Ravenna e il personale medico del 118.

Immagine segnaposto

Guardia Costiera e Cestha: rilasciata in mare la tartaruga marina “Moby Dick”

Immagine segnaposto

Il Sindaco Massimo Medri ha incontrato i militari della Guardia costiera di Cervia.

Immagine segnaposto

Accordo operativo tra la Guardia Costiera e i Vigili del Fuoco dell’Emilia-Romagna

Ravenna

Immagine segnaposto

Passeggero infortunato su nave da crociera, interviene la Guardia Costiera di Ravenna e il personale medico del 118.

Immagine segnaposto

Guardia Costiera e Cestha: rilasciata in mare la tartaruga marina “Moby Dick”

Immagine segnaposto

Il Sindaco Massimo Medri ha incontrato i militari della Guardia costiera di Cervia.

Immagine segnaposto

Accordo operativo tra la Guardia Costiera e i Vigili del Fuoco dell’Emilia-Romagna