Visita a sorpresa del ministro delle infrastrutture e dei lavori pubblici Graziano Del Rio a Porto Torres.

Un sopralluogo presso lo scalo turritano per verificare insieme alla Capitaneria- Guardia costiera lo stato di avanzamento dei lavori «che devono essere sbloccati al più presto in virtù degli impegni del governo sugli investimenti da realizzare nel porto di Porto Torres». Nel corso della visita l’ingegnere dell’Autorità portuale Marco Mura e il comandante della Capitaneria di porto Paolo Bianca hanno illustrato al ministro lo stato dell’arte.

L’adeguamento tecnico-funzionale della banchina di Ponente, con il prolungamento dell’antemurale ancora da avviare per consentire l’ingresso dei traghetti di linea a levante.

Un investimento di circa 30 milioni di euro.

L’opera, una volta realizzata, consentirà di rendere agevole l’ingresso e l’uscita delle navi, riducendo l’agitazione ondosa nell’avamporto e nel porto interno.

E poi le incompiute come il mercato ittico e il Terminal crociere, ancora sottosequestro da parte dell’autorità giudiziaria. Un quadro esaustivo su «un porto dalle grandi potenzialità», ha sottolineato il Ministro Del Rio «dove i lavori devono essere immediatamente sbloccati»

26/08/2016 Porto Torres

Visita a sorpresa del ministro delle infrastrutture e dei lavori pubblici Graziano Del Rio a Porto Torres.

Un sopralluogo presso lo scalo turritano per verificare insieme alla Capitaneria- Guardia costiera lo stato di avanzamento dei lavori «che devono essere sbloccati al più presto in virtù degli impegni del governo sugli investimenti da realizzare nel porto di Porto Torres». Nel corso della visita l’ingegnere dell’Autorità portuale Marco Mura e il comandante della Capitaneria di porto Paolo Bianca hanno illustrato al ministro lo stato dell’arte.

L’adeguamento tecnico-funzionale della banchina di Ponente, con il prolungamento dell’antemurale ancora da avviare per consentire l’ingresso dei traghetti di linea a levante.

Un investimento di circa 30 milioni di euro.

L’opera, una volta realizzata, consentirà di rendere agevole l’ingresso e l’uscita delle navi, riducendo l’agitazione ondosa nell’avamporto e nel porto interno.

E poi le incompiute come il mercato ittico e il Terminal crociere, ancora sottosequestro da parte dell’autorità giudiziaria. Un quadro esaustivo su «un porto dalle grandi potenzialità», ha sottolineato il Ministro Del Rio «dove i lavori devono essere immediatamente sbloccati»

Porto Torres

Immagine segnaposto

Attività marittime e Portuali - Siglato un accordo per la Sicurezza - Capitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoroCapitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoro

Immagine segnaposto

Incendio su una barca a vela, diportisti salvati.

Immagine segnaposto

Pesca irregolare a porto Torres, sequestrata una rete vietata di 200 metri

Immagine segnaposto

Porto Torres Capitaneria: sanzioni per 35mila euro in due mesi