PORTO TORRES - L’organico della Capitaneria di porto di Porto Torres è stato rinforzato grazie all’arrivo di due giovani Ufficiali giunti da pochi giorni a Porto Torres al termine del corso presso l’Accademia Navale di Livorno.

SI tratta dei Sottotenenti di Vascello (CP) Silvia Garnero, di 26 anni originaria di Imperia e Lorenzo Giovannone, di 25 anni originario di Grosseto. I due giovani Ufficiali hanno frequentato l’Accademia Navale di Livorno dal 2012 al 2017 conseguendo la laurea Specialistica in "Scienze del Governo e dell’Amministrazione del Mare". Al termine dell’Accademia i due giovani ufficiali hanno trascorso un periodo di formazione a bordo di unità mercantili della compagnia di navigazione Grimaldi, necessario ad accrescere le conoscenze in campo marittimo, in particolare nel settore specialistico della Sicurezza della navigazione. Successivamente, il Sottotenente di Vascello Garnero ha svolto il Tirocinio Avanzato di Manovra presso la base Navale di Messina conseguendo l’abilitazione al Comando di Unità Navali della Guardia Costiera, mentre il Sottotenente Giovannone  ha svolto l’incarico di Sottordine ai Corsi Ausiliari presso l’Accademia Navale di Livorno.

Nelle prossime settimane i due giovani Ufficiali svolgeranno un periodo di tirocinio per conoscere il vasto territorio di giurisdizione della Capitaneria turritana così da poter svolgere le attività di polizia marittima e ricerca e soccorso.

Terminato il tirocinio, Silvia Garnero sarà impiegata nel servizio Personale marittimo, attività̀ marittime e contenzioso, mentre Lorenzo Giovannone sarà destinato al Servizio Operativo.

Il Comandante della Capitaneria di porto di Porto Torres, Capitano di Fregata (CP) Emilio Del Santo ha sottolineato l’importanza del ruolo rivestito dalla Capitaneria di porto di Porto Torres nell’ambito dei servizi all’utenza e per la salvaguardia dell’ambiente ricordando loro il motto che per mesi hanno letto sulla coperta della meravigliosa Nave Vespucci durante la loro prima entusiasmante, quanto impegnativa, esperienza sulla nave più bella del mondo: “Non chi comincia ma quel che persevera”.

01/03/2018 Porto Torres

PORTO TORRES - L’organico della Capitaneria di porto di Porto Torres è stato rinforzato grazie all’arrivo di due giovani Ufficiali giunti da pochi giorni a Porto Torres al termine del corso presso l’Accademia Navale di Livorno.

SI tratta dei Sottotenenti di Vascello (CP) Silvia Garnero, di 26 anni originaria di Imperia e Lorenzo Giovannone, di 25 anni originario di Grosseto. I due giovani Ufficiali hanno frequentato l’Accademia Navale di Livorno dal 2012 al 2017 conseguendo la laurea Specialistica in "Scienze del Governo e dell’Amministrazione del Mare". Al termine dell’Accademia i due giovani ufficiali hanno trascorso un periodo di formazione a bordo di unità mercantili della compagnia di navigazione Grimaldi, necessario ad accrescere le conoscenze in campo marittimo, in particolare nel settore specialistico della Sicurezza della navigazione. Successivamente, il Sottotenente di Vascello Garnero ha svolto il Tirocinio Avanzato di Manovra presso la base Navale di Messina conseguendo l’abilitazione al Comando di Unità Navali della Guardia Costiera, mentre il Sottotenente Giovannone  ha svolto l’incarico di Sottordine ai Corsi Ausiliari presso l’Accademia Navale di Livorno.

Nelle prossime settimane i due giovani Ufficiali svolgeranno un periodo di tirocinio per conoscere il vasto territorio di giurisdizione della Capitaneria turritana così da poter svolgere le attività di polizia marittima e ricerca e soccorso.

Terminato il tirocinio, Silvia Garnero sarà impiegata nel servizio Personale marittimo, attività̀ marittime e contenzioso, mentre Lorenzo Giovannone sarà destinato al Servizio Operativo.

Il Comandante della Capitaneria di porto di Porto Torres, Capitano di Fregata (CP) Emilio Del Santo ha sottolineato l’importanza del ruolo rivestito dalla Capitaneria di porto di Porto Torres nell’ambito dei servizi all’utenza e per la salvaguardia dell’ambiente ricordando loro il motto che per mesi hanno letto sulla coperta della meravigliosa Nave Vespucci durante la loro prima entusiasmante, quanto impegnativa, esperienza sulla nave più bella del mondo: “Non chi comincia ma quel che persevera”.

Porto Torres

Immagine segnaposto

Attività marittime e Portuali - Siglato un accordo per la Sicurezza - Capitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoroCapitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoro

Immagine segnaposto

Incendio su una barca a vela, diportisti salvati.

Immagine segnaposto

Pesca irregolare a porto Torres, sequestrata una rete vietata di 200 metri

Immagine segnaposto

Porto Torres Capitaneria: sanzioni per 35mila euro in due mesi