Si è svolta nel piazzale antistante la Capitaneria di Porto Torres la cerimonia ufficiale del passaggio di consegne con il commiato del capitano di fregata, il comandante uscente Paolo Bianca, e l'insediamento del parigrado Emilio Del Santo.

Il nuovo comandante, 47 anni, proviene dalla Capitaneria di porto di La Spezia dove ricopriva l'incarico di capo servizio personale marittimo.

Alla cerimonia, presieduta dal direttore marittimo del Nord Sardegna Maurizio Trogu, hanno partecipato il presidente dell'Autorità portuale della Sardegna, Massimo Deiana, e le più alte autorità militari, civili e religiose locali.

Dopo due anni si conclude il mandato del comandante Bianca che assumere l'incarico di capo sezione Tecnica e Difesa portuale della Capitaneria di Napoli.

Nel suo discorso di saluto ha fatto il punto sull'attività della Capitaneria. "Sono stati due anni intensi - ha detto Bianca - affrontati con l'energia che ha sempre contraddistinto il mio modo di lavorare. Tanto tempo fa a Porto Torres c'erano 10 navi alla fonda in rada in attesa di ormeggio, oggi non tutte le banchine sono utilizzate e in alcuni giorni capita di vedere solo la Tirrenia che assicura il collegamento con Genova, ma è un porto in piena ripresa. Sono aumentati i collegamenti e sono più che raddoppiati i passeggeri rispetto all'anno scorso e aumenteranno ancora. Tutto questo è stato fortemente voluto e reso possibile grazie a una vincente sinergia tra Capitaneria di porto, Autorità di sistema portuale e Comune".

15/09/2017 Porto Torres

Si è svolta nel piazzale antistante la Capitaneria di Porto Torres la cerimonia ufficiale del passaggio di consegne con il commiato del capitano di fregata, il comandante uscente Paolo Bianca, e l'insediamento del parigrado Emilio Del Santo.

Il nuovo comandante, 47 anni, proviene dalla Capitaneria di porto di La Spezia dove ricopriva l'incarico di capo servizio personale marittimo.

Alla cerimonia, presieduta dal direttore marittimo del Nord Sardegna Maurizio Trogu, hanno partecipato il presidente dell'Autorità portuale della Sardegna, Massimo Deiana, e le più alte autorità militari, civili e religiose locali.

Dopo due anni si conclude il mandato del comandante Bianca che assumere l'incarico di capo sezione Tecnica e Difesa portuale della Capitaneria di Napoli.

Nel suo discorso di saluto ha fatto il punto sull'attività della Capitaneria. "Sono stati due anni intensi - ha detto Bianca - affrontati con l'energia che ha sempre contraddistinto il mio modo di lavorare. Tanto tempo fa a Porto Torres c'erano 10 navi alla fonda in rada in attesa di ormeggio, oggi non tutte le banchine sono utilizzate e in alcuni giorni capita di vedere solo la Tirrenia che assicura il collegamento con Genova, ma è un porto in piena ripresa. Sono aumentati i collegamenti e sono più che raddoppiati i passeggeri rispetto all'anno scorso e aumenteranno ancora. Tutto questo è stato fortemente voluto e reso possibile grazie a una vincente sinergia tra Capitaneria di porto, Autorità di sistema portuale e Comune".

Porto Torres

Immagine segnaposto

Attività marittime e Portuali - Siglato un accordo per la Sicurezza - Capitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoroCapitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoro

Immagine segnaposto

Incendio su una barca a vela, diportisti salvati.

Immagine segnaposto

Pesca irregolare a porto Torres, sequestrata una rete vietata di 200 metri

Immagine segnaposto

Porto Torres Capitaneria: sanzioni per 35mila euro in due mesi