PORTO TORRES - Con l’esame finale tenutosi presso l’aula magna della Questura di Sassari, ha visto la sua conclusione questa mattina il quarto corso di Polizia stradale a favore del personale della Capitaneria di Porto di Porto Torres, organizzato grazie alla preziosa collaborazione del comando di Polizia stradale di Sassari. Il Corso, durato 35 ore tra lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, ha consentito a 20 militari della Guardia Costiera di Porto Torres e Alghero di conseguire l’importante abilitazione al servizio di Polizia stradale, previsto dal Codice della Strada per l’espletamento dei relativi compiti nell’ambito delle strade portuali e demaniali marittime aperte al pubblico.

Al termine dell’esame, conclusosi con esito positivo per tutti i partecipanti, la classica foto di rito per suggellare l’importante sinergia raggiunta dai due Comandi. «Sono molto soddisfatto, - ha affermato in chiusura del corso il comandante della Capitaneria di Porto turritana, Capitano di Fregata Paolo Bianca - per i risultati conseguiti dal mio personale e ringrazio il comando della Polizia stradale di Sassari, guidata dal vice questore aggiunto Giacinto Mattera, e tutto il personale che ha tenuto le lezioni, per la preziosa collaborazione fornita e per aver organizzato questo importante momento formativo in tempi rapidissimi, consentendo ad una ulteriore aliquota del mio personale di acquisire questa ulteriore fondamentale abilitazione per svolgere al meglio il nostro lavoro».

29/11/2016 Porto Torres

PORTO TORRES - Con l’esame finale tenutosi presso l’aula magna della Questura di Sassari, ha visto la sua conclusione questa mattina il quarto corso di Polizia stradale a favore del personale della Capitaneria di Porto di Porto Torres, organizzato grazie alla preziosa collaborazione del comando di Polizia stradale di Sassari. Il Corso, durato 35 ore tra lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche, ha consentito a 20 militari della Guardia Costiera di Porto Torres e Alghero di conseguire l’importante abilitazione al servizio di Polizia stradale, previsto dal Codice della Strada per l’espletamento dei relativi compiti nell’ambito delle strade portuali e demaniali marittime aperte al pubblico.

Al termine dell’esame, conclusosi con esito positivo per tutti i partecipanti, la classica foto di rito per suggellare l’importante sinergia raggiunta dai due Comandi. «Sono molto soddisfatto, - ha affermato in chiusura del corso il comandante della Capitaneria di Porto turritana, Capitano di Fregata Paolo Bianca - per i risultati conseguiti dal mio personale e ringrazio il comando della Polizia stradale di Sassari, guidata dal vice questore aggiunto Giacinto Mattera, e tutto il personale che ha tenuto le lezioni, per la preziosa collaborazione fornita e per aver organizzato questo importante momento formativo in tempi rapidissimi, consentendo ad una ulteriore aliquota del mio personale di acquisire questa ulteriore fondamentale abilitazione per svolgere al meglio il nostro lavoro».

Porto Torres

Immagine segnaposto

Attività marittime e Portuali - Siglato un accordo per la Sicurezza - Capitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoroCapitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoro

Immagine segnaposto

Incendio su una barca a vela, diportisti salvati.

Immagine segnaposto

Pesca irregolare a porto Torres, sequestrata una rete vietata di 200 metri

Immagine segnaposto

Porto Torres Capitaneria: sanzioni per 35mila euro in due mesi