PORTO TORRES - Dopo trentasette anni, il gruppo scout Agesci Porto Torres 1 avrà il suo reparto nautico. Un sogno cullato già dalla fondazione del gruppo – settembre 1979 – che giunge alla sua realizzazione dopo alcuni anni di attività svolte dal Reparto (gli scout dagli undici ai sedici anni) in ambiente acqua. Domenica 6 marzo, alle ore 9, nella piazza della Renaredda, si svolgerà la cerimonia di investitura con il passaggio del Reparto da terrestre a nautico: la consegna dei distintivi e delle nuove insegne, con l’alzabandiera nautico saranno i momenti più importanti della breve cerimonia che si svolgerà alla presenza delle autorità civili e militari della città, in particolare del Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata (Cp) Paolo Bianca. 

Per l’Agesci saranno presenti anche i responsabili regionali e di zona, l’Incaricato Regionale al settore nautico e gli Incaricati Regionali alla Branca Esploratori/Guide. Ospiti graditissimi, i ragazzi del gruppo scout Agesci Cagliari 4, con i quali il Reparto “Warington” ha vissuto l’esperienza del Campo estivo, nell’estate del 2015, sul Lago di Gusana. 

L’evento dell’investitura avrà inizio sabato 5 marzo con l’accoglienza del gruppo scout cagliaritano. Domenica 6 marzo, dopo la cerimonia di investitura, gli scouts turritani e del Cagliari 4 parteciperanno a diverse attività di conoscenza dell’ambiente acqua: incontri e attività pratiche con pescatori, con associazioni nautiche locali, con aziende impegnate nel settore nautico. Alcune attività si svolgeranno con la collaborazione della Capitaneria di Porto, grazie alla grande disponibilità, offerta dal comandate Paolo Bianca, sia per la realizzazione della giornata del 6 marzo sia per possibili collaborazioni future.L’intensa giornata si concluderà domenica intorno alle 15 con la cerimonia di ammainabandiera e i saluti degli ospiti cagliaritani. 

Dopo il 6 marzo, il reparto “Warington” sarà nautico e svolgerà sistematicamente attività nautiche, vivendo con naturalezza sull'acqua e sfruttando tutti i mezzi e le occasioni educative che tale ambiente offre.

27/02/2016 Porto Torres

PORTO TORRES - Dopo trentasette anni, il gruppo scout Agesci Porto Torres 1 avrà il suo reparto nautico. Un sogno cullato già dalla fondazione del gruppo – settembre 1979 – che giunge alla sua realizzazione dopo alcuni anni di attività svolte dal Reparto (gli scout dagli undici ai sedici anni) in ambiente acqua. Domenica 6 marzo, alle ore 9, nella piazza della Renaredda, si svolgerà la cerimonia di investitura con il passaggio del Reparto da terrestre a nautico: la consegna dei distintivi e delle nuove insegne, con l’alzabandiera nautico saranno i momenti più importanti della breve cerimonia che si svolgerà alla presenza delle autorità civili e militari della città, in particolare del Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata (Cp) Paolo Bianca. 

Per l’Agesci saranno presenti anche i responsabili regionali e di zona, l’Incaricato Regionale al settore nautico e gli Incaricati Regionali alla Branca Esploratori/Guide. Ospiti graditissimi, i ragazzi del gruppo scout Agesci Cagliari 4, con i quali il Reparto “Warington” ha vissuto l’esperienza del Campo estivo, nell’estate del 2015, sul Lago di Gusana. 

L’evento dell’investitura avrà inizio sabato 5 marzo con l’accoglienza del gruppo scout cagliaritano. Domenica 6 marzo, dopo la cerimonia di investitura, gli scouts turritani e del Cagliari 4 parteciperanno a diverse attività di conoscenza dell’ambiente acqua: incontri e attività pratiche con pescatori, con associazioni nautiche locali, con aziende impegnate nel settore nautico. Alcune attività si svolgeranno con la collaborazione della Capitaneria di Porto, grazie alla grande disponibilità, offerta dal comandate Paolo Bianca, sia per la realizzazione della giornata del 6 marzo sia per possibili collaborazioni future.L’intensa giornata si concluderà domenica intorno alle 15 con la cerimonia di ammainabandiera e i saluti degli ospiti cagliaritani. 

Dopo il 6 marzo, il reparto “Warington” sarà nautico e svolgerà sistematicamente attività nautiche, vivendo con naturalezza sull'acqua e sfruttando tutti i mezzi e le occasioni educative che tale ambiente offre.

Porto Torres

Immagine segnaposto

Attività marittime e Portuali - Siglato un accordo per la Sicurezza - Capitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoroCapitaneria e Spresal insieme per prevenire gli incidenti sul lavoro

Immagine segnaposto

Incendio su una barca a vela, diportisti salvati.

Immagine segnaposto

Pesca irregolare a porto Torres, sequestrata una rete vietata di 200 metri

Immagine segnaposto

Porto Torres Capitaneria: sanzioni per 35mila euro in due mesi