Dopo quasi vent’anni ripartono le operazioni a Porto Nogaro: consegna lavori con Debora Serracchiani e Maria Grazia Santoro

Giornata storica ieri per Porto Nogaro e svolta fondamentale per lo scalo e la sua area industriale: dopo quasi vent’anni dall’ultimo “vero” scavo, si torna a dragare sul canale di accesso al porto commerciale. Un intervento finalizzato a ripristinare la profondità storica di 7,5 metri di tutto il canale marittimo di accesso allo scalo commerciale di Porto Margreth, dall’asta marittima a quella lagunare, fino all’asta fluviale. Costo dell’intervento 13,5 milioni di euro: fine lavori marzo 2016.

I lavori prevedono lo scavo di circa 240 mila metri cubi di sedimenti che saranno utilizzati per rinforzare gli argini del fiume Corno per circa 6 chilometri e per ripristinare una barena in laguna.
 
Leggi l'articolo completo su Il Messaggero Veneto.it
 
Debora Serracchiani e Sindaco Del Frate.jpg Dragaggi del Frate.jpg
02/04/2015 Porto Nogaro

Dopo quasi vent’anni ripartono le operazioni a Porto Nogaro: consegna lavori con Debora Serracchiani e Maria Grazia Santoro

Giornata storica ieri per Porto Nogaro e svolta fondamentale per lo scalo e la sua area industriale: dopo quasi vent’anni dall’ultimo “vero” scavo, si torna a dragare sul canale di accesso al porto commerciale. Un intervento finalizzato a ripristinare la profondità storica di 7,5 metri di tutto il canale marittimo di accesso allo scalo commerciale di Porto Margreth, dall’asta marittima a quella lagunare, fino all’asta fluviale. Costo dell’intervento 13,5 milioni di euro: fine lavori marzo 2016.

I lavori prevedono lo scavo di circa 240 mila metri cubi di sedimenti che saranno utilizzati per rinforzare gli argini del fiume Corno per circa 6 chilometri e per ripristinare una barena in laguna.
 
Leggi l'articolo completo su Il Messaggero Veneto.it
 
Debora Serracchiani e Sindaco Del Frate.jpg Dragaggi del Frate.jpg

Porto Nogaro

Immagine segnaposto

Nave straniera fermata per violazione della normativa comunitaria sullo “Ship Recycling”

Immagine segnaposto

Rinvenuto cadavere nelle acque del porto di Marano Lagunare

Immagine segnaposto

A Porto Nogaro nave straniera sottoposta a fermo amministrativo

Immagine segnaposto

Operazioni di Uscita dal Porto di Porto Nogaro del manufatto denominato “MAR 172” su Chiatta ARCALUPA