Scatta l’operazione Mare sicuro 2018 sui 130 chilometri di litorale abruzzese e 35 di costa molisana. Il giorno 27 giugno alle ore 18.00 presso il padiglione "Daniele Becci" del Porto Turistico Marina di Pescara ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione dell'operazione "Mare sicuro 2018", nel corso della quale la Guardia Costiera ha illustrato l'attività che verrà svolta nel corso dell'estate da parte del personale militare sul litorale ed in mare. Alla conferenza, oltre al Direttore Marittimo dell'Abruzzo, del Molise e delle Isole Tremiti hanno partecipato anche i Comandanti dei Comandi del 3° Nucleo Aereo, di Termoli e di Ortona, come anche i titolari degli Uffici Circondariali Marittimi di Giulianova e Vasto.

Quest'anno, però, l'attività della Guardia Costiera ha avuto un testimonial d'eccezione, infatti alla conferenza è stato invitato il Presidente Nazionale della Federazione Vela (FIV), dott. Francesco Ettore, originario di Giulianova, che con la sua prestigiosa presenza, ha voluto dimostrare la vicinanza e la condivisione degli obiettivi di rispetto per il mare per vivere una estate nel rispetto delle regole.

La conferenza è stata anticipata nel corso della mattinata, da un incontro, presso la sede della Lega Navale, con i ragazzi delle scuole veliche della stessa Lega e dei circoli velici "La scuffia" e "Svagamente" per spiegare come opera la Guardia Costiera, al termine del quale, è stato offerto un buffet ai ragazzi presenti.

Le scuole veliche ed i ragazzi sono stati presenti anche nel corso della conferenza stampa del pomeriggio, durante la quale sono stati distribuiti dei cappellini omaggio realizzati con la collaborazione del Porto Marina di Pescara.

"L'operazione Mare Sicuro - spiega il Direttore Marittimo - è partita il 16 giugno e si concluderà il 16 settembre e servirà a garantire elevati standard di sicurezza in mare e sulla spiaggia".

il testimonial, durante la coferenza ha detto "il nostro obiettivo è la sicurezza, dentro e fuori il mare che ha condizioni mutevoli. il mare è bellissimo ma riserva tanti rischi. bisogna avere molta cura dei mezzi navali, occhi apert ed affidarsi a chi si occupa della sicurezza.

Al termine della conferenza è stato consegnato il crest della Direzione Marittma ed un cappellino della Guardia Costiera al dottor Ettorre  che ha avuto parole di ringraziamentoper gli uomini e le donne del Corpo "per il loro attaccamento al lavoro e la passione con cui operano"

27/06/2018 Pescara

Scatta l’operazione Mare sicuro 2018 sui 130 chilometri di litorale abruzzese e 35 di costa molisana. Il giorno 27 giugno alle ore 18.00 presso il padiglione "Daniele Becci" del Porto Turistico Marina di Pescara ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione dell'operazione "Mare sicuro 2018", nel corso della quale la Guardia Costiera ha illustrato l'attività che verrà svolta nel corso dell'estate da parte del personale militare sul litorale ed in mare. Alla conferenza, oltre al Direttore Marittimo dell'Abruzzo, del Molise e delle Isole Tremiti hanno partecipato anche i Comandanti dei Comandi del 3° Nucleo Aereo, di Termoli e di Ortona, come anche i titolari degli Uffici Circondariali Marittimi di Giulianova e Vasto.

Quest'anno, però, l'attività della Guardia Costiera ha avuto un testimonial d'eccezione, infatti alla conferenza è stato invitato il Presidente Nazionale della Federazione Vela (FIV), dott. Francesco Ettore, originario di Giulianova, che con la sua prestigiosa presenza, ha voluto dimostrare la vicinanza e la condivisione degli obiettivi di rispetto per il mare per vivere una estate nel rispetto delle regole.

La conferenza è stata anticipata nel corso della mattinata, da un incontro, presso la sede della Lega Navale, con i ragazzi delle scuole veliche della stessa Lega e dei circoli velici "La scuffia" e "Svagamente" per spiegare come opera la Guardia Costiera, al termine del quale, è stato offerto un buffet ai ragazzi presenti.

Le scuole veliche ed i ragazzi sono stati presenti anche nel corso della conferenza stampa del pomeriggio, durante la quale sono stati distribuiti dei cappellini omaggio realizzati con la collaborazione del Porto Marina di Pescara.

"L'operazione Mare Sicuro - spiega il Direttore Marittimo - è partita il 16 giugno e si concluderà il 16 settembre e servirà a garantire elevati standard di sicurezza in mare e sulla spiaggia".

il testimonial, durante la coferenza ha detto "il nostro obiettivo è la sicurezza, dentro e fuori il mare che ha condizioni mutevoli. il mare è bellissimo ma riserva tanti rischi. bisogna avere molta cura dei mezzi navali, occhi apert ed affidarsi a chi si occupa della sicurezza.

Al termine della conferenza è stato consegnato il crest della Direzione Marittma ed un cappellino della Guardia Costiera al dottor Ettorre  che ha avuto parole di ringraziamentoper gli uomini e le donne del Corpo "per il loro attaccamento al lavoro e la passione con cui operano"

Pescara

Immagine segnaposto

A CAVALLO IN SPIAGGIA LA CAPITANERIA DI PORTO DI PESCARA SANZIONA CONDOTTA ILLECITA

Immagine segnaposto

LA CAPITANERIA DI PORTO DI PESCARA A TUTELA DELLA FILIERA DELLA PESCA

Immagine segnaposto

11 APRILE LA CAPITANERIA DI PORTO DI PESCARA CELEBRA LA GIORNATA DEL MARE

Immagine segnaposto

DEFIBRILLATORI INSTALLATI NELLA CAPITANERIA DI PORTO DI PESCARA E NELLE SEDI DEGLI UFFICI DEL COMPARTIMENTO MARITTIMO